Finanziamenti agevolati alle nuove imprese.


I Finanziamenti agevolati sono concessi dal governo con lo scopo di incentivare lo sviluppo delle piccole imprese,a livello comunitario,regionale e nazionale.

I vantaggi sono:

tassi agevolati e tempi da medio a lungo termine, per l’ammortamento del finanziamento stesso.

Il Fondo per l’innovazione tecnologica ad esempio, consente,grazie alla legge N. 46 del 1982, di chiedere un prestito che sia concesso con condizioni favorevoli.

Le innovazioni,recita il bando,devono essere finalizzate alla realizzazione di innovazioni di prodotto o del  processo produttivo in uno dei seguenti campi:

  • Biotecnologie;

  • ICT;

  • Materiali innovativi;

  • Sistemi robotici e domotica;

  • Tecnologie ecocompatibili per la produzione di energia


Italia degli Innovatori, progetto del Governo Italiano,ha infatti presentato all’Expo di Shanghai, una selezione di aziende che si sono distinte per le idee ¬†innovative,aprendo ¬†prospettive in Italia e in Cina.

Nell'ottica dei Finanziamenti alle piccole imprese ,si inseriscono anche le offerte fatte dalle Banche e dalle Agenzie di Finanziamento.

http://www.aginnovazione.gov.it/?page_id=1772

Torna a Guida ai finanziamenti.

Tag: governo,   chiedere,   produttivo,   sviluppo,   selezione,   scopo,   realizzazione,   progetto,   produzione

Altri articoli a tema, in particolare della sezione Guida ai finanziamenti della categoria Prestiti:

Consumi a picco, cambiano le regole per i finanziamenti?
Prestiti Be1 Start per lo studio e per attività
Come presentare un progetto edilizio in Comune
Prestiti scuole superiori e università
L'Inpdap e il Piccolo prestito
Aprire un conto corrente