Scatola nera e nessun risarcimento diretto


SCATOLA NERA RC AUTO


liberalizzazioni assicurazioniGià nel 1994 sono state liberalizzate le assicurazioni, ma con scarsi risultati, il governo Monti torna a parlare di liberalizzazione delle assicurazioni RC auto, per contrastare i continui aumenti dei premi.

I costi delle tariffe RC auto in Italia sono tra i più alti d’Europa, inoltre l’Ania propone di introdurre anche una legge contro le frodi, da parte di coloro che stipulano la polizza auto.


Nel decreto che parla delle liberalizzazioni, una parte corposa è dedicata alle RC auto. Da un lato si parla di maggiore concorrenza tra le compagnie di assicurazioni, dall’altro di maggior controllo.


Le agenzie di assicurazione avranno l’obbligo di fornire tre preventivi diversi, prima che il cliente sottoscriva la polizza rc auto, e dovranno informare, in maniera trasparente e completa, delle condizioni del contratto. Non ci sarà più esclusiva per gli agenti assicurativi.


La scatola nera: la scatola nera o black box servirà per registrare la velocità e la dinamica di un eventuale sinistro, sarà installata gratuitamente, e l’automobilista che accetterà di avere a bordo lo strumento, potrà ottenere un congruo risparmio sul premio assicurativo.


Sorgono i problemi temporali, cioè per quanto tempo un assicurato dovrà rimanere legato ad una compagnia assicurativa, presso la quale ha deciso di accettare l’installazione della black box, fornita in comodato.


Altro provvedimento che sarà eliminato è il risarcimento diretto del danno subito dal conducente che non è responsabile del sinistro. Si dovrà cioè ricorrere ai periti assicurativi e non fare richiesta immediatamente alle compagnie di assicurazione. I periti che mentono saranno  radiati dall’albo e rischieranno fino a cinque anni di detenzione.


Per evitare le frodi: dopo il sinistro, la nuova norma prevede che, il veicolo deve essere lasciato a disposizione per 5 giorni, entro i quali l’assicurazione dovrà verificare il danno. Dopo tale tempo l’auto potrà essere riparata.



Torna a Notizie assicurazioni.

Tag: auto,   sinistro,   assicurazione,   box,   scatola,   polizza,   danno,   accettare,   responsabile

Temi: maggiore concorrenza,   congruo risparmio

Altri articoli a tema, in particolare della sezione Notizie assicurazioni della categoria Assicurazioni:

Scatola nera: Ania contro Isvap
Come ottenere il risarcimento diretto
Comparatori di offerte RC Auto
Assicurazioni auto online: come scegliere?
RCA Auto e danno biologico
Aprire un conto corrente