Truffe RC auto e riduzione degli oneri


TRUFFE RC AUTO  E DECRETO MONTI


truffe rc auto e oneriLe Compagnie di Assicurazione rc auto hanno denunciato circa 80.000 incidenti falsi l’anno, ciò ha determinato l’aumento dei premi assicurativi.

Con il nuovo decreto del Governo Monti, vengono messe sotto pressione proprio le Compagnie di Assicurazione, con una norma che spinge alle indagini nel caso di sinistri, proprio al fine di scoprire le truffe.


Dopo aver effettuato le indagini efficaci, dovranno essere presentati i rapporti dettagliati alle istituzioni, fra tutte l’Isvap che poi prenderanno provvedimenti in  merito. Tutto ciò non deve però ripercuotersi su aumenti delle tariffe rc auto.


Cosa succederà secondo il nuovo decreto? Le Compagnie di assicurazione dovranno trasmettere ogni anno i rapporti dettagliati, sul numero di sinistri, per i quali si è dovuto svolgere un’indagine investigativa ma solo per i sinistri a rischio di frode.


In secondo luogo dovrà essere presentato un elenco delle denunce presentate all’autorità giudiziaria.


Infine le singole Compagnie di Assicurazione dovranno riportare cosa hanno fatto per contrastare le frodi, ma fattivamente, indicando una stima della riduzione degli oneri sui sinistri, derivata dall’individuazione delle frodi.


La riduzione degli oneri per i sinistri dovrà essere resa nota attraverso i siti internet delle singole Compagnie di Assicurazione o altri mezzi di diffusione che possano essere ritenuti idonei.


La scatola nera: sono necessari maggiori dettagli in merito all’installazione della scatola nera nelle auto, che dovrebbe registrare l’attività del veicolo stesso, i costi sono a carico delle singole Compagnie di assicurazione, ma è ancora piuttosto fumoso come arriverà questa riduzione degli importi delle tariffe rc auto.


Esistono già oggi Compagnie di assicurazione che forniscono la scatola nera o black box, gratuita per la localizzazione satellitare tramite Gps, e per la registrazione dei dati relativi ai sinistri. Gli sconti che arrivano dall’installazione di questi strumenti elettronici si aggira intorno al 10%.



Torna a Notizie assicurazioni.

Tag: assicurazione    riduzione    auto    decreto    scatola    merito    secondo    anno    registrare    

Altri articoli a tema, in particolare della sezione Notizie assicurazioni della categoria Assicurazioni:

RCA novità elettroniche
Rc Auto cara, insieme si risparmia
Scatola nera: Ania contro Isvap
Cambiare classe di merito
Nuovi svantaggi per gli automobilisti
Aprire un conto corrente

Conti correnti in evidenza

 Conto Corrente online Crédit Agricole senza canone e a zero spese con buono regalo Amazon da € 100

Internet e telefonia in evidenza

 Internet e telefonia Fastweb fino a 2,5 Gigabit/s a partire da € 25,95 al mese
 Mobile Fastweb 5G con 50GB e minuti illimitati a € 8,95 al mese
 Internet e telefonia Vodafone fino a 100GB al mese a partire da € 7 al mese