Prestiti alle imprese


Prestiti finalizzati per le imprese


Le piccole e medie imprese, stanno vivendo un periodo leggermente migliore, rispetto ai due trimestri precedenti quello attuale. Nel mese di aprile si è registrata una lieve ripresa. L’analisi è stata svolta da Eurisc e si è basata sulla richiesta di credito delle imprese, secondo il Crif.


Eurisc testimonia una percentuale in salita pari al +5% rispetto all’anno precedente, considerando lo stesso mese. Nei primi quattro mesi del 2012, il 36% delle richieste di prestito alle imprese è caduto nella fascia di 5.000 euro, il 20.7% nella fascia di richiesta credito tra 20 mila e 50 mila euro, ed il 18% hanno effettuato la richiesta di prestiti tra 18.000 e 20 mila euro.


Un esempio di prestito alle imprese è quello offerto da BNL Revolution Imprese, che dà la possibilità di effettuare un prestito flessibile, che parte da importi minimi, come 5.000 euro per arrivare anche a 100 mila euro. Il cliente potrà pianificare al meglio il proprio piano di rimborso, tutelato da un tasso fisso, e da un piano di ammortamento prefissato.


Le imprese, che possono presentare la domanda per ottenere un prestito sono le ditte individuali e lavoratori autonomi. è possibile con BNL Revolution Impresa acquistare nuovi impianti, macchinari, automezzi ed attrezzature. Sarà possibile adeguare i locali per le leggi della sicurezza, oppure si può investire, parte del prestito in pubblicità, ed acquisto di brevetti.


Anche in questo caso è possibile associare una polizza Continuity che tuteli il rimborso del debito residuo, così che il cliente possa affrontare al meglio il finanziamento.



Torna a Guida ai prestiti.