Mutui da rottamare


Se vogliamo lasciare il mutuo vecchio per quello nuovo,in questo caso, può essere un'ottima soluzione.

ING Direct con l'opzione Mutuo Arancio,ci propone la rottamazione del vecchio mutuo, tramite surroga stabilita dal decreto Bersani,senza spese aggiuntive.

Cosa possiamo cambiare?



-Possiamo scegliere  una rata a tasso variabile oppure fisso,

-possiamo scegliere di ridurre gli importi delle rate,

-possiamo modificarne la durata.

Con il decreto Bersani non dovremmo pagare l’imposta sostitutiva e le spese notarili.

Le caratteristiche che contraddistinguono questa iniziativa sono quindi:

Super Tasso:adotta uno tra i tassi piu’ competitivi sul mercato.

Nessuna spesa:per l'istruttoria,l' assicurazione, l'incasso rata e gestione

Durata del Mutuo:per il Tasso Variabile, puoi scegliere da un minimo di  10 ad un massimo di  40 anni;per il Tasso Fisso,si può scegliere tra 10, 15, 20, 25, o 30 annni con una rata costante,quindi l'importo della rata rimane fisso nel tempo.

http://www.ingdirect.it/sp/05_mutuoarancio/01_2_rottamazione/info_m_sostituzione.html

Ti può interessare un conto corrente online moderno e a zero spese? Apri gratuitamente un Conto Corrente Crédit Agricole oppure un Conto Corrente Arancio!

Torna a Guida ai mutui.

Tag: rata,   tasso,   scegliere,   mutuo,   vecchio,   variabile,   decreto,   surroga,   rottamazione

Temi: tasso variabile

Altri articoli a tema, in particolare della sezione Guida ai mutui della categoria Mutui:

Surroga del mutuo tasso variabile Banca Woolwich
I vantaggi della surroga del Mutuo: quando conviene
Tipi di tassi di interesse
Mutui: conviene ancora il tasso variabile?
Mutuo acquisto prima casa, la differenza fra i tassi
Aprire un conto corrente