Rc Auto e aumento IPT


Decreto liberalizzazioni Rc Auto e  aumento IPT


rc auto e aumento iptIl Governo Monti è pronto con il Decreto Liberalizzazioni, dopo il quale ogni compagnia sarà obbligata a mostrare, almeno tre preventivi al proprio cliente, e proporre una tariffa unica da Nord a Sud.


Il risparmio delle tariffe rc auto, sarebbe vincolato anche all’installazione della scatola nera nella propria auto, che in caso di sinistri abbia monitorato la dinamica dell’incidente.


Gli automobilisti, si augurano così, di risparmiare in maniera sostanziosa sulla tariffa rc auto. Nel frattempo le province, più di metà delle esistenti in Italia, hanno provveduto ad aumentare l’aliquota per le rc auto, che competeva loro.


Dal Decreto legislativo del 6 maggio 2011, successivo al federalismo regionale e provinciale, viene permesso alle province in piena autonomia, di operare degli aumenti di una parte dell’aliquota sull’rc auto.


Molte province italiane, come Milano, Bologna, Venezia, Perugia, L’Aquila, Catanzaro, Messina, hanno già provveduto a rincarare l’aliquota, per mettere al sicuro le casse provinciali.


La Provincia di Napoli ha deciso, che dal prossimo giugno, l’aliquota dell’imposta sull’rc auto, aumenterà di 3.5 punti percentuali, facendola arrivare al 16%.



IPT aumento del 30% in Campania


Inoltre l’IPT, la tariffa di iscrizione al pubblico registro automobilistico, è stato aumentato, nella stessa provincia, del 30%. Quindi gli automobilisti campani, che debbano acquistare un’auto nuova, si troveranno dei corposi aumenti. L’IPT varia in base ai kw, partendo da cifre di 189,64 euro  per 54 kw, ad una maggiorazione di 4,21 euro per ogni kw.


In conclusione anche se arriveranno buone notizie, grazie al Decreto sulle Liberalizzazioni, l’automobilista riceverà un congruo aumento, a causa dell’aliquota sull’rc auto maggiorata dalle singole province.


 

Torna a Notizie assicurazioni.

Tag: auto,   decreto,   tariffa,   aumento,   provincia,   acquistare,   napoli,   nord,   operare

Temi: decreto legislativo,   pubblico registro,   federalismo regionale

Altri articoli a tema, in particolare della sezione Notizie assicurazioni della categoria Assicurazioni:

Sospeso il confronto tariffe Rc auto, Decreto Liberalizzazioni
Tariffa unica rc auto da nord a sud
Nuovi svantaggi per gli automobilisti
RC Auto temporanee false
Direct Line sconto tariffe Rc Auto e moto
Aprire un conto corrente