Conto


Tag conto, articoli informativi che contengono la parola conto, su conti correnti, conti deposito, carte di pagamento, prestiti, mutui, banche, assicurazioni, Internet e telefonia, Pay TV, luce e gas, trading, immobili e domini, nel cui testo compare la parola conto.


Tag correlati al tag conto:


casa, zona, prezzo, immobile, proprietario, palazzina, rete, interesse, deposito, investimento, periodo, favore, lordo, misura, defunto, denaro, successione, parente, banca, diritto, dichiarazione, mercato, esempio, guadagno, importante, dollaro, demo, bancario, documentazione, semplice, apertura, euro, valido, stipendio, sicurezza, scelta, pensione, richiesta, internet, appoggio, tradizionale, area, paese, bonifico, sistema, assegno, beneficiario, pagamento, girata, riscossione, circolare, postale, credito, salvataggio, cliente, comunicazione, aumento, motivazione, problema, rischio, crisi, risanamento, meccanismo, numero, capitale, iscrizione, celebre, gruppo, gamma, previdenza, fondo, tecnologia, fiducia, sella, istituto, utile, ratio, nazionale, direzione, lavoro, arancio, vigilanza, umano, territorio, banco, monte, ottimo, sociale, prudenza, servizio, crescita, azienda, serie, possesso, disposizione, valore, soglia, oggetto, parametro, residenza, versamento, dubbio, governo, codice, convenzione, nome, carta, applicazione, verde, guida, debito, smarrimento, prelievo, libretto, commissione, anno, compimento, piano, regalo, rata, zero, vendita, convenienza, card, master, offerta, rimborso, rate, canone, costo, circuito, livello, anticipo, contante, cambio, valuta, mensile, olanda, ore, particolare, password, totale, mese, acquisto, shopping, personale, automatico, operazione, ricarica, oro, omaggio, spider, bancomat, intesa, comoda, articolo, limitare, luogo, rispetto, genere, spesa, commercio, pin, facile, maggio, rosso, carico, giorno, bancoposta, riconoscimento, mansarda, bassa, cucina, terreno, metodo, base, operatore, vecchio, migrazione, connessione, trasferimento, chiusura, bollo, analogia, uscita, tutela, principio, tasso, attenzione, saldo, durata, prestito, bonus, cifra, variabile, tassazione, irpef, secca, cedolare, broker, grande, risparmio, differenza, rifugio, metallo, confronto, prezioso, termine, venditore, garanzia, rendimento, ritiro, scadenza, consiglio, tranche, vincolo, sportello, sintetico, partita, aziendale, iva, soggetto, accesso, privacy, fiscale, fine, telepass, viacard, tessera, estero, classica, rapporto, sviluppo, ditta, individuale, finanziaria, punto, colpo, bot, cooperativo, emissione, reale, inflazione, svalutazione, generale, ricerca, relazione, effettivo, libero, difficile, filiale, assistenza, agenzia, imposta, giacenza, esente, svincolo, breve, gratuito, ubi, correntista, movimentazione, sito, trimestrale, settembre, cartaceo, mondo, creditore, intestatario, firma, cointestatario, persona, consenso, momento, strumento, condominio, condominiale, amministratore, identificazione, predefinito, decreto, pratica, sottoscrizione, clientela, modulo, moderno, norma, disponibile, capo, accessibile, importo, funzionamento, intuitivo, italiano, concetto, digitale, tascabile, fisso, special, protesto, straniero, medico, collaborazione, fido, situazione, super, gestione, core, temporale, salvadanaio, plus, vincolare, linea, apribile, minimo, variante, open, vista, confusione, secondo, annuo, sconto, flessibile, telefono, legge, contabile, mobile, mano, dematerializzazione, controparte, diversificazione, ricetta, bolletta, domiciliare, addebito, dossier, piattaforma, matrimonio, nozze, finanziamento, progetto, campo, atto, impresa, formula, proposta, promozione, giroconto, aspetto, economico, mutuo, merito, surroga, ristrutturazione, certezza, panorama, navigazione, storia, successo, dimestichezza, economica, cautela, controllo, polizza, rientro, ammortamento, dicembre, marzo, business, zucca, salute, rating, contatto, dispositivo, incremento, direttiva, calcolo, nucleo, familiare, leva, margine, grado, piacenza, giornalino, scolastico, retta, liquidazione, frequenza, tecnica, giocatore, gioco, procedura, funzione, invio, cellulare, posta, zip, accredito, visione, sprint, mente, pazienza, svizzera, segreto, confederazione, speciale, pignoramento, debitore, spedizione, postagiro, penale, forzoso, fronte, faccia, napoli, multiplo, paolo, natale, camper, caravan, istruttoria, prerogativa, quota, casse, ducato, valutazione, finanziario, bollettino, compilazione, modello, delega, perdita, hacker, furto, spread, era, differenziale, promozionale, sezione, scaglione, novembre, gennaio, decesso, dettaglio, ritenuta, danno, normativa, transfer, default, vantaggio, variazione, vita, osservatorio, registro, conta.


Alcuni articoli del sito che contengono il tag conto:



Conti correnti


Accedere al conto di un parente defunto
Accedere al conto di un parente defunto, come venire in possesso dell'eredità del caro estinto depositata in un conto corrente o in un conto deposito

... Purtroppo a volte si presenta il problema di accedere al conto di un parente defunto, una problematica che si aggiunge a quella affettiva, che può riguardare sia i conti correnti sia i conti deposito, ma anche i titoli, le azioni e le obbligazioni, insomma tutto ciò che il defunto deteneva presso la sua banca ... Si parla quindi spesso di successione di un conto corrente, ma si potrebbe tranquillamente parlare si successione in termini più generali, considerando non solo l'accesso degli aventi diritto al conto di un parente defunto ma anche l'accesso degli stessi a tutti i beni patrimoniali detenuti dal defunto nell'Istituto ... Per ottenere l'accesso al conto corrente del caro estinto bisogna seguire un certo iter burocratico ma, ovviamente, per prima cosa bisogna averne diritto in quanto eredi, anche considerando che, per ragioni di sicurezza, le banche sono molto caute nel dare agli eredi stessi il potere di accesso ad un conto non intestato a loro, seppure sia intestato ad un loro parente deceduto ... Per venire in possesso del denaro depositato in un conto di un parente defunto occorre innanzitutto inviare alla banca una raccomandata con ricevuta di ritorno, con la quale comunicare la notizia del decesso esibendo come prova il certificato di morte rilasciato dal Comune, anche se alcune banche potrebbero accettare pure una semplice un'autocertificazione ... La fase successiva consiste nel blocco del conto del defunto da parte della banca, al fine di evitare prelievi di denaro illegittimi, anche se a volte, un po' bonariamente e in nome del buonsenso, viene concesso ai parenti di prelevare almeno il denaro necessario al funerale del caro estinto ... In questa fase, quindi, potrebbe aversi evidenza di altri prodotti o servizi bancari sottoscritti dal defunto, oltre a quelli di un conto corrente o di un conto deposito ...
Aprire un conto corrente
Aprire un conto corrente, motivi per sottoscrivere un conto corrente e modalità operative per farlo, in modo da potere gestire il proprio denaro comodamente ed in sicurezza

... Oggigiorno è talmente semplice ed economico aprire un conto corrente, soprattutto un conto corrente online, che non c'è davvero ragione di non farlo, anche fosse solo per accreditare lo stipendio o la pensione, o per essere pronti nel caso in cui si stesse cercando un lavoro, per il quale è generalmente appunto richiesta l'apertura obbligatoria di un conto, per l'accredito dello stipendio ...

Aprire un conto corrente in pillole

A riprova del fatto che oggi è molto semplice sottoscrivere un conto corrente in sicurezza e con un dispendio di pochi minuti di tempo, basti sapere che per aprire un conto corrente, in pillole, occorre disporre semplicemente dei seguenti documenti:documento di identità in corso di validità, quale la carta d'identità o la patente di guida;codice fiscale, tipicamente disponibile come tessera sanitaria;certificato di residenza e/o di impiego in Italia, per i cittadini stranieri ...

Perché aprire un conto corrente

Oggi come oggi sono molti i motivi validi per aprire un conto corrente e praticamente non ne esiste nessuno per non farlo, ragion per cui si dovrebbe pensare alla questione dedicandogli la giusta attenzione nel momento in cui, per un motivo o per un altro, si pervenisse ad una fase decisionale in tal senso ... Il conto corrente diventa così molto utile per effettuare pagamenti di importo sopra soglia, tramite bonifico bancario o bonifico postale oppure giroconto, bancario o postale, e per ricevere pagamenti di importo sopra soglia ... Per pagare qualcuno per un importo sopra soglia, in realtà, basterebbe anche solo recarsi presso uno sportello bancario o postale con contanti in mano ed effettuare un bonifico o un giroconto consegnando materialmente il denaro all'impiegato poiché è appunto possibile fare un bonifico partendo da contanti; una operazione del genere è perfettamente legale in quanto il pagamento, alla fine, sarebbe tracciato al pari di un pagamento effettuato a partire da un proprio conto corrente ... Una maggiore necessità di sottoscrivere un conto potrebbe risiedere nella ricezione di denaro, con una movimentazione che può essere tracciata con un bonifico in entrata sul proprio conto corrente ... In linea di principio un conto corrente, meglio se conto corrente online, è molto utile per una serie di motivi, in primis quello della comodità ma, a onor del vero, potrebbe non essere necessario ... Nonostante tutto, aprire un conto corrente è fortemente raccomandato ed è anche necessario in alcuni casi particolari; si pensi, ad esempio, all'accredito della pensione che, per legge, deve avvenire su un conto corrente nel caso di assegni previdenziali di importo pari o superiore a 1 ... Oltre a questo, non vi sono dubbi sulla comodità di utilizzare un conto corrente al quale si possano associare carte di debito e carte di credito ... Non si dimentichi che, con un conto corrente, risulta anche molto più semplice pagare le bollette, effettuando gratuitamente una delega SDD, un addebito automatico delle utenze che un tempo era denominato RID, molto utile, in generale, per pagamenti ricorrenti automatici quali possono essere anche quelli delle rate di rimborso per un finanziamento ricevuto ... Un motivo molto valido che dovrebbe spingere ad aprire un conto corrente è quello dell'estrema sicurezza che riguarda un prodotto bancario del genere, sulla quale si può contare per tenere al sicuro i propri risparmi, una sicurezza basata non solo sulla solidità del sistema bancario italiano, ad onor del vero messa alcune volte in discussione di recente, ma anche e soprattutto sull'assicurazione gratuita posta in essere dal FITD e dall'FGD, fondi di tutela dei depositi istituiti al fine di intervenire in caso di default bancario per rimborsare i clienti che altrimenti avrebbero rischiato di perdere il loro denaro, così come imposto per legge ... Dal punto di vista della sicurezza, quindi, un conto bancario in cui vengano depositati non più di 100 ... Un altro motivo molto valido per aprire un conto corrente è che è davvero estremamente semplice e rapido farlo, senza alcuna necessità di conoscere bene Internet o l'informatica; non bisogna insomma essere esperti per capire come aprire un conto corrente, sia tradizionale che online, in pochi minuti ed in tutta sicurezza, la qual cosa è vera soprattutto in caso di interesse verso un conto corrente online ... Un esempio di questo tipo è rappresentato dal conto corrente online di CheBanca!, il celebre conto al quale è associato il colore giallo, che spesso spopola negli spot pubblicitari ... Prendendo proprio l'esempio di CheBanca!, si capisce bene il perché di tanto riguardo verso i conti correnti online da parte di molti risparmiatori; il suo Conto Corrente Digitale, ossia quello di base, infatti, è totalmente a zero spese, anche riguardo all'imposta di bollo dovuta allo Stato per legge, e consente di effettuare tutte le operazioni bancarie immaginabili ed eseguibili quando si dispone di un conto corrente, anche tradizionale, con tanto di carta Bancomat internazionale senza spese annessa e di omaggi quali incentivi all'apertura conto ... Un ulteriore ottimo motivo per aprire un conto corrente risiede nella possibilità di trarne un profitto economico; anche se non sono molto diffusi, esistono dei conti correnti che remunerano le giacenze, ossia dei conti correnti con rendimenti a favore dei clienti, ottenibili grazie all'applicazione, da parte delle relative banche, di un tasso di interesse creditore diverso da zero ... Tra i migliori conti correnti in questo senso si segnala il conto corrente online di Hello bank!, un conto a zero spese con il quale si possono percepire interessi per un certo numero di mesi, semplicemente depositandovi del denaro, senza alcuna necessità di vincolo ... Se invece si è disposti a pagare un canone annuale di importo contenuto ed azzerabile, un altro esempio interessante di conto remunerante, tornando a CheBanca!, è quello del Conto Yellow, che offre interessi per giacenze libere superiori a 5 ... In conclusione, aprire un conto corrente, sia che si tratti di un conto corrente tradizionale sia che si tratti di un conto corrente online, è oggi un'operazione molto semplice ed economica, fattibile disponendo semplicemente di un documento di riconoscimento in corso di validità, quale la carta d'identità o la patente di guida, e del codice fiscale, materializzato nella tessera sanitaria di cui ognuno dovrebbe disporre ... Nell'arco di pochi minuti si potrà compilare il modulo di richiesta di apertura conto, cartaceo oppure online, e si potrà così infine disporre di un nuovo conto in brevissimo tempo e cominciare quindi ad usarlo come si desidera ...

Come aprire un conto corrente nel dettaglio

Per aprire un conto corrente che soddisfi appieno le proprie esigenze occorre innanzitutto capire se gli svariati conti correnti online sulla piazza, di cui tanto si sente parlare, potrebbero fare al proprio caso, dato che questi sono quasi sempre a zero spese e anzi, a volte, offrono tassi di interesse creditore, ossia rendimenti a favore del cliente ... In questo contesto può essere utile aprire un conto corrente tradizionale con associato un servizio di Internet banking, che consenta l'accesso anche via Internet, in modo da non rinunciare a nulla ... Alcune banche consentono alla clientela di aprire i conti addirittura senza che gli venga spedita alcuna documentazione cartacea, ossia consentono l'apertura di un conto online effettuando il semplice upload, ossia il semplice trasferimento via Internet, delle scansioni di un documento di identità e del codice fiscale, nonché dell'eventuale ulteriore documentazione fosse necessaria per l'apertura del conto, tipicamente a carico degli stranieri che vivono e lavorano in Italia ... Se si decide, quindi, di aprire un conto corrente online, basta collegarsi al sito ufficiale della banca di interesse tenendo a portata di mano le scansioni della documentazione richiesta ... Se invece si decide di aprire un conto corrente tradizionale, ci si può rivolgere ad una agenzia bancaria sul territorio, al classico sportello di filiale, oppure, per quelle banche che lo consentono, si può effettuare comunque una richiesta di apertura collegandosi al sito della banca in questione, tenendo a portata di mano le scansioni della documentazione necessaria ... Riguardo alla documentazione necessaria per la sottoscrizione di un conto corrente, va considerato che per gli stranieri in Italia le cose si complicano un po' e potrebbe essere necessaria documentazione aggiuntiva a quella di base richiesta dalla banca per l'identificazione della persona, come da requisiti legislativi, in funzione del fatto che tali individui abbiano o meno la residenza nel nostro Paese e che quindi siano o meno, a tutti gli effetti, cittadini italiani ... Gli stranieri, al fine di aprire un conto corrente in Italia, dovranno infatti disporre non solo di un documento di identità in corso di validità, quale il passaporto, ma anche di certificati che attestino il loro interesse ed il loro diritto di sottoscrivere un conto del genere ... Più precisamente, se si tratta di stranieri residenti, occorrerà anche almeno il certificato di residenza, altrimenti, nel caso di stranieri non residenti, sussisterà una limitazione consistente nel potere aprire soltanto un conto corrente estero presso una banca italiana, una tipologia di rapporto bancario previsto per l'Italia, che consente di operare anche in valuta straniera ... La documentazione aggiuntiva che potrebbe essere richiesta da alcune banche serve a provare che lo straniero ha titolo di sottoscrivere un conto in un Paese diverso da quello di provenienza, e infatti consiste tipicamente in attestati che dimostrino di essere lavoratori dipendenti di una certa azienda o di un certo ente, a cominciare dalla classica busta paga, o di essere lavoratori in proprio con partita IVA, ossia ditte individuali; in sostanza, occorre provare che si fa pienamente parte del tessuto sociale italiano, al pari dei cittadini residenti ...
Aprire un conto corrente online
Aprire un conto corrente online, motivi per aprire un conto corrente proposto da una banca online, utilizzabile interamente via Internet

... Per aprire un conto corrente online occorre semplicemente tenere a portata di mano un documento di identità valido ed il codice fiscale, rinvenibile normalmente nella sua materializzazione di tessera sanitaria ... In maniera non molto dissimile è possibile aprire un conto corrente tradizionale, con l'ovvia differenza che, per farlo, occorre presentarsi ad uno sportello di agenzia della banca ... Basta davvero poco tempo per sottoscrivere un conto corrente online e non servono conoscenze informatiche particolari o una conoscenza particolare di Internet, in quanto con un qualunque computer o altro dispositivo elettronico assimilabile, compresi dispositivi mobili quali smartphone e tablet, è possibile collegarsi ai siti ufficiali delle banche proponenti ed aderire all'offerta ritenuta più conveniente in funzione delle proprie esigenze ... Di sicuro conviene informarsi bene prima di aprire un conto corrente online, poiché la scelta è molto ampia e scovare il miglior conto corrente potrebbe richiedere del tempo, uno studio di quanto offre il mercato, dovendo il conto soddisfare le proprie esigenze personali in materia, che possono essere molto diverse da quelle di altri ... Ha insomma la sua grande rilevanza la situazione personale in cui si versa, che rende la scelta del conto corrente migliore una operazione da valutarsi su misura ... Aprire un conto corrente online è di certo molto conveniente in quanto le banche online propongono quasi esclusivamente conti a zero spese o almeno dai costi estremamente ridotti, intentendo con questi le spese di apertura e di chiusura, le spese di gestione e le spese di utilizzo; in sostanza un conto corrente online, salvo rarissimi casi, non costerà nulla in termini di commissioni per, ad esempio, effettuare bonifici, ricaricare il cellulare, accreditare lo stipendio o la pensione e prelevare contanti presso gli ATM abilitati ... Inoltre, le banche online, per incentivare l'apertura di un conto corrente online, spesso e volentieri ricorrono a promozioni, con interessanti omaggi per il cliente ... Possono comunque essere tanti altri i motivi per aprire un conto corrente online, ad esempio quello della comodità di usufruire di un conto corrente dove far accreditare pagamenti a proprio favore, o quello di accreditare la pensione o lo stipendio, o quello di effettuare pagamenti online in sicurezza, sfruttando i più moderni sistemi di autenticazione ai siti ufficiali delle banche, contemplanti pure l'uso di password temporanee inviate al proprio cellulare o smartphone tramite SMS o tramite App, se il proprio dispositivo mobile ha un sistema operativo in grado di farle girare, tipicamente Android di Google o iOS di Apple ... Un altro valido motivo per puntare su un conto corrente online è quello di potere contare su un livello di sicurezza pari a quello che riguarda i conti correnti tradizionali poiché entrambi i tipi di conto sono garantiti dai fondi di tutela FITD e FGD, che rimborserebbero in breve tempo, seguendo le più recenti disposizioni di legge, ogni depositante di ogni banca fino ad un massimo di 100 ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Conti correnti che contengono il tag conto.



Conti deposito


Abbassamento dei rendimenti dei conti deposito
Abbassamento dei rendimenti dei conti deposito, circostanza negativa sotto gli occhi di tutti, causata da tassi di interesse sempre più bassi

... C'era chi, in detto periodo, preferiva riporre semplicemente i propri risparmi in un conto deposito piuttosto che complicarsi la vita in investimenti dal dubbio rendimento, includendo in questo insieme di possibilità anche quelli immobiliari ... Oggigiorno la situazione è molto cambiata e non si può di certo più parlare di tassi di interesse stellari, che giustifichino un investimento in un conto deposito alla cieca, senza prima valutare tutte le altre opzioni possibili ... Ciononostante, il conto deposito rimane uno degli strumenti di investimento più gettonati, sebbene molto meno di un tempo, anche in considerazione del fatto che pure i rendimenti valutati su altri fronti oggi non offrono grandi opportunità ...
Aprire un conto deposito
Aprire un conto deposito, motivi per sottoscrivere un conto deposito e modi per farlo, così da potere gestire il proprio denaro comodamente ed in sicurezza

... Oggi aprire un conto deposito è molto semplice ed economico, a tal punto che molti sottoscrivono più di un conto deposito, in banche diverse, per depositare in sicurezza il loro denaro con la certezza di trarne un profitto, di ottenere un rendimento senza fatica, al solo prezzo di privarsene per un periodo di tempo il più lungo possibile ...

Aprire un conto deposito in pillole

A testimonianza del fatto che oggigiorno è molto semplice sottoscrivere un conto deposito in pochi minuti di tempo nella massima sicurezza, si pensi che, in pillole, basta disporre semplicemente dei seguenti documenti:documento di identità in corso di validità, quale la carta d'identità o la patente di guida;codice fiscale, tipicamente disponibile come tessera sanitaria;estremi di un conto corrente di appoggio, aperto o apribile anche presso un'altra banca;certificato di residenza e/o di impiego in Italia, per i cittadini stranieri ...

Perché aprire un conto deposito

Con l'introduzione dei conti deposito online, avvenuta ormai molti anni fa, è diventato talmente semplice trarre un profitto senza troppi sforzi a partire da un certo capitale, che non ha davvero molto senso non farlo ... Data la filosofia vincente di siffatti tipi di conto riguardo alle spese a carico del cliente, nella quasi totalità dei casi del tutto assenti, si dovrebbe pensare seriamente alla questione, con il tempo che ci vuole, poiché ne vale davvero la pena ... Intanto va considerato che alcune banche permettono di aprire un conto deposito in concomitanza all'apertura di un conto corrente ... La convenienza di questa sottoscrizione di un pacchetto comprendente entrambi i tipi di conto risiede nella comodità di avere aderito, in un colpo solo, a due utili iniziative e di avere risparmiato tempo prendendo due piccioni con una fava ... Anche se non si desiderasse aprire un conto corrente assieme al conto deposito, si godrebbe comunque di una semplicità di apertura e di una comodità di utilizzo, in quanto non è richiesta una conoscenza profonda di Internet e dell'informatica; per aprire un conto deposito, meglio se un conto deposito online, non occorre infatti essere esperti e l'operazione potrà essere compiuta in pochi minuti ed in tutta sicurezza ... Un conto deposito associato ad un conto corrente porta, però, con sé il comfort e la praticità della disponibilità di un conto corrente al quale è possibile anche associare carte di debito e carte di credito, ossia carte di pagamento a loro volta comodissime ... Sottoscrivere in un sol colpo un pacchetto che comprenda un conto corrente, oltre che un conto deposito, è utile anche perché, ad esempio, si potranno pagare le bollette in maniera agevole, e più in generale si potranno disporre pagamenti ricorrenti automatici preautorizzati mediante delega SDD ... In questo modo, con il condo deposito si guadagna denaro automaticamente mediate applicazione di un tasso di interesse creditore, mentre con il conto corrente si paga comodamente in automatico per le spese ricorrenti; si crea così una forte sinergia di automatismi che fanno risparmiare molto tempo prezioso ... Una delle motivazioni principali per aprire un conto deposito rimane quella della sicurezza di cui gode questo prodotto bancario, basata non solo sulla solidità del sistema bancario italiano, un po' scricchiolante ultimamente, a dire il vero, ma anche e soprattutto sulla tutela gratuita posta in essere dal FITD e dall'FGD, fondi di garanzia per i depositanti istituiti per intervenire in una circostanza di fallimento bancario per rimborsare i clienti, così come imposto dalla normativa vigente ... In termini di sicurezza, un conto deposito si comporta quindi in maniera analoga ad un titolo di Stato o ad un libretto postale, garantiti ancora meglio dallo Stato italiano, a patto, però, di depositarvi non più di 100 ... Oggi aprire un conto deposito online è così facile e veloce che chiunque può farlo e può sentirsi invogliato a farlo, non solo per la comodità e la gratuità che riguarda la sua apertura, la sua chiusura, la sua gestione ed il suo utilizzo, ma anche per la possibilità di percepire tassi di interesse generalmente più alti di quelli offerti dai conti deposito tradizionali ... Chiaramente, i rendimenti di un conto deposito vanno valutati a fronte della tassazione vigente che, per i conti deposito vincolati e altri tipi di conto ad essi assimilabili, è pari ad una ritenuta fiscale sugli interessi del 26% e ad una imposta di bollo sul capitale dello 0,20%; quest'ultima voce di costo per il cliente suona molto come una piccola patrimoniale poiché va ad intaccare il patrimonio del consumatore nella sua interezza ... In conclusione, aprire un conto deposito, sia che si tratti di un conto deposito tradizionale sia che si tratti di un conto deposito online, è oggi un'operazione molto facile da compiere ed è estremamente economico; per farlo, basta disporre di un documento di riconoscimento in corso di validità, quale la carta d'identità o la patente di guida, del codice fiscale, recuperabile dalla tessera sanitaria e di un conto corrente di appoggio ... Nell'arco di pochi minuti si potrà compilare il modulo di richiesta di apertura conto, in agenzia oppure online, e si potrà così infine disporre di un nuovo conto in brevissimo tempo e cominciare così a far fruttare il proprio denaro ...

Come aprire un conto deposito nel dettaglio

La semplicità di apertura di un conto deposito è dovuta pure al fatto che le banche non si assumono grandi rischi per una operazione di questo tipo e quindi non sarà necessario affrontare lunghi e complessi processi istruttori o lunghe analisi sulla storia del credito per provare che si è in regola da questo punto di vista ... Ciò fa sì che aprire un conto deposito sia molto semplice e rapido, in particolare se si è orientati ad aprire un conto deposito online ... Si può aprire un conto deposito sia presso una banca tradizionale che presso una banca online, operante solo via Internet e, in entrambi i casi, la banca sarà obbligata alla identificazione finanziaria del cliente ... Bisognerà prestare attenzione alle spese per l'apertura e l'utilizzo del conto che, in genere, sono di entità trascurabile rispetto ai rendimenti ottenibili, e anzi, per la maggior parte dei conti deposito online, sono inesistenti, a volte comprendendo in questa voce anche l'onere dell'imposta di bollo dovuta per legge sull'ammontare dei depositi, in quanto alcune banche se l'accollano ... Per aprire un conto deposito che soddisfi appieno le proprie esigenze bisogna innanzitutto capire se gli svariati conti deposito online che si possono sottoscrivere potrebbero fare al caso proprio, considerato che questo tipo di conti è quasi sempre a zero spese ... In realtà, ben prima di firmare documenti, si dovrebbero avere le idee chiare su cosa si desidera fare con il proprio denaro, in particolare riguardo all'eventuale tempo in cui si potrebbe fare a meno dei propri soldi, in modo tale da poterli vincolare in un conto deposito per un certo numero di mesi o di anni; maggiore è il tempo di possibile privazione, più alti saranno gli interessi percepibili con il conto deposito vincolato così sottoscritto ... Se si decide, quindi, di aprire un conto deposito online, basta collegarsi al sito ufficiale della banca in questione tenendo a portata di mano le scansioni della documentazione richiesta, in sostanza dei file di immagine o in formato Pdf della scansione del proprio documento di riconoscimento, quale ad esempio la carta di identità o la patente, e del proprio codice fiscale, che normalmente si ricava agevolmente dalla tessera sanitaria ... A questo si aggiunge la richiesta, da parte della banca, di un'altra informazione necessaria: l'IBAN del conto predefinito, ovvero il numero del conto corrente di appoggio, ossia di un conto corrente, aperto presso la stessa banca o presso un'altra banca, che lavori con il conto deposito che si desidera aprire, consentendo il trasferimendo di fondi da e verso il conto deposito ... Per effettuare operazioni di versamento e di prelievo sul conto deposito, infatti, si dovrà disporre in un conto corrente tradizionale da impiegare come tramite, che servirà anche per effettuare un bonifico iniziale di identificazione, di convalida, verso il conto deposito che si sta aprendo, di importo irrisorio e variabile, che verrà comunque rimborsato a cose fatte ... Se, invece, si opta per la sottoscrizione di un conto deposito tradizionale, ci si può rivolgere ad una agenzia bancaria presente in Italia, al classico sportello di filiale, oppure, per quelle banche che lo consentono, si può effettuare comunque una richiesta di apertura collegandosi al sito ufficiale della banca in questione, tenendo a portata di mano le scansioni della documentazione necessaria e procedere come poc'anzi descritto ... Per quel che concerne la documentazione necessaria per l'apertura di un conto deposito, analogamente a quel che accade per la sottoscrizione di un conto corrente, va considerato che per gli stranieri in Italia le cose si complicano un po' e potrebbe essere necessaria documentazione aggiuntiva a quella di base richiesta dalla banca per l'identificazione del richiedente, come imposto dalla Legge, poiché tali individui potrebbero non avere la residenza in Italia e quindi potrebbero non essere cittadini italiani facilmente identificabili ... Più nel dettaglio, gli stranieri potrebbero dover esibire alla banca certificati che attestino il loro interesse ed il loro diritto di sottoscrivere un conto deposito in Italia; se si tratta di stranieri residenti, sarà necessario anche almeno il certificato di residenza, altrimenti, se si tratta di stranieri non residenti, potrebbe non essere affatto possibile aprire un siffatto tipo di conto, mentre per aprire un conto corrente potrebbe sussistere la limitazione di potere sottoscrivere soltanto un conto corrente estero presso una banca italiana, una particolare tipologia di rapporto bancario previsto per l'Italia, che consente di operare anche in valuta straniera ...
Aprire un conto deposito online
Aprire un conto deposito online, come aprire un conto deposito online in pochi minuti, comodamente ed in sicurezza

... L'apertura di un conto deposito online è molto spesso incentivata dalle banche, che generalmente offrono tassi di interesse invitanti ed offrono una politica di zero spese che si estende anche alla gestione e all'operatività del conto, oltre che alla sua apertura ... Risulta pertanto sempre più facile aprire un conto deposito ed utilizzarlo interamente su Internet, senza la necessità di operare allo sportello di filiale, cosa questa che porta anche ad una gestione semplificata da parte della banca, che ribalta il vantaggio dello snellimento dei suoi costi a favore del cliente, il quale può così risparmiare sulle spese ed ottenere al contempo buoni rendimenti ... Per aprire un conto deposito online basta disporre di un normale conto corrente e di una normale connessione ad Internet, e tenere a portata di mano un documento d'identità valido ed il codice fiscale, tipicamente la tessera sanitaria ... Per utilizzare un conto deposito è quindi necessario essere intestatari di un conto corrente di appoggio, che consente di effettuare depositi nel conto e prelievi dal conto ... Tale conto corrente può essere aperto presso la stessa banca dove si desidera aprire il conto deposito oppure presso altra banca e servirà anche a convalidare il conto dopo averne fatto richiesta online ... L'identificazione, anche per un conto deposito online, è necessaria per le norme antiriciclaggio, come da D ... Per aprire il conto basteranno pochi minuti di tempo, si dovrà compilare un modulo online inserendo i propri dati personali ed effettuando l'upload del documento di indentità e del codice fiscale ... Dopo alcuni giorni si verrà contattati dalla banca che darà il benvenuto ed il via libera ad un bonifico di importo simbolico effettuato dal conto corrente di appoggio verso il conto deposito, a fini di validazione ... Alcune banche consentono un allineamento SEDA, che consiste nel trasferimento automatico dei dati per l'apertura del conto deposito a partire dal codice IBAN di un conto corrente di cui si sia già intestatari presso un'altra banca; in tal caso provvederà a tutto la nuova banca, per la massima comodità del cliente ... A volte, comunque, si può aprire un conto deposito online rivolgendosi ad una banca tradizionale con le classiche filiali sul territorio, che mette a disposizione dei suoi clienti un servizio di Internet banking, anche denominato Online banking o E-banking, grazie al quale si può utilizzare il conto deposito online come se fosse stato aperto presso una banca online a tutti gli effetti ... Con questo servizio si potrà, ad esempio, consultare il deposito oppure prelevare dal deposito con uno spostamento del capitale verso il conto corrente di appoggio oppure rimpinguare il fondo con nuovo denaro, sempre sfruttando il conto corrente di appoggio da cui effettuare bonifici, il tutto eseguibile comodamente su Internet, ad esempio da casa ... E' più conveniente aprire un conto deposito online anziché tradizionale anche perché, in genere, i suoi tempi di apertura sono più rapidi grazie al semplice processo di richiesta di apertura online eseguibile da qualunque luogo in cui esista una connessione ad Internet, disponendo di un semplice computer o altro dispositivo connettibile in Rete ... Alcuni conti deposito online, inoltre, possono essere aperti anche tramite telefono, interagendo con il Centro Servizi della banca anche se, in molti casi, conviene comunque aprire un conto da sé via Internet poiché alcune banche incentivano tale operazione offrendo vari vantaggi ai clienti che si adoperino in tal senso ... A livello di sicurezza, un conto deposito online gode delle stesse protezioni di un conto deposito tradizionale, basato su agenzie sparse sul territorio, quindi si potrà aprire un conto deposito online usufruendo, ad esempio, della protezione dei fondi di tutela quali il FITD e l'FGD, con una copertura fino a 100 ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Conti deposito che contengono il tag conto.



Carte di pagamento


Bloccare carte di credito rapidamente con iSmarrito
Nasce un'applicazione compatibile con iPad, iPhone e iPod touch, per poter bloccare immediatamente le carte di credito smarrite.

...

Quando l’utente si rende conto di aver smarrito la carta di credito, deve telefonare al numero verde offerto dalla Banca presso la quale si è aperto il conto corrente o la carta di credito, che successivamente ne blocca l’utilizzo ...

Carta BCC per l'estero
Esaminiamo le carte di credito, prepagate, con credito a scalare, le carte revolving o le ultime generazioni carte conto.

...

Le carte di credito prepagate e ricaricabili non sono collegate ad un conto corrente e hanno un credito a scalare ... Il fido non dipende dalla somma di denaro posseduta sul conto corrente ...

Di ultima generazione le carte conto, dotate cioè ad un codice IBAN, che svolgono le funzioni di un conto corrente, pur non essendo collegate ad esso ... I vantaggi delle carte conto stanno soprattutto nella possibilità di effettuare bonifici, ed il limite massimo di spesa giornaliero più elevato delle tradizionali carte di credito ...

Carta CabelPay
La carta di credito CabelPay fornisce qualcosa in più di una normale carta di credito revolving o di una carta prepagata, scopriamo cosa.

... In un unica carta si ritrovano le caratteristiche di un tradizionale conto corrente e la comodità di una carta di credito internazionale ... 000 euro - durata di 5 anni - la carta costa 10 euro, ma fino al 31 ottobre 2012, la carta è gratuita - i prelievi sono gratuiti nelle banche convenzionate - 0,25 i bonifici online Cabelpay funziona come conto corrente, dove il cliente può effettuare incassi e pagamenti senza dover sostenere dei costi mensili ... E' possibile accreditare direttamente lo stipendio o la pensione e far addebitare, tramite RID, tutte le bollette; come la maggior parte di conti, anche Cabelpay permette di ricaricare il cellulare, saldare i costi di bollo o del canone televisivo Cabelpay come carta di credito ha numerosi vantaggi, tra cui quello di richiederla senza dover essere in possesso di un conto corrente; è pensata anche per essere aperta da studenti o minorenni anche al di sotto dei 14 anni ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Carte di pagamento che contengono il tag conto.



Prestiti


Bancanuova prestiti imprese
La bancanuova del gruppo banca popolare di vicenza, offre l'opportunità di prestiti per le imprese.

... Le varie proposte sono vincolate al possesso di un conto corrente presso alla banca e sono direttamente collegabili allo stesso conto ... Tra le opportunità più interessanti che offre il Programma Commercianti, troviamo: - Anticipo Incassi Pos, ovvero l'eventualità di usufruire degli anticipi sugli incassi futuri, effettuati tramite il POS; questa operazione non viene aggravata da spese di tenuta conto e offre l'opportunità di avere della liquidità, utile alla gestione dell'esercizio commerciale ...
Compass Bonus prestito in discesa
Nuova offerta dell'agenzia di finanziamenti Compass, si tratta di Compass Bonus che mette a disposizione fino a 30mila euro e il tasso diminuisce mese per mese.

... L’ammontare della cifra richiesta verrà depositata sul conto corrente, oppure verrà corrisposta tramite un assegno ...

Il rimborso della cifra che costituisce l’ammontare del prestito concesso, potrà avvenire tramite rimborso tramite conto corrente oppure tramite bollettini postali o 40 ...

Finanziamenti matrimoni, Findomestic Come voglio
Offerte di finanziamento per le coppie che si apprestano al matrimonio, con il prestito "come voglio" della Findomestic.

...

La modalità di restituzione di un prestito cerimonie di Findomestic è l’addebito in conto corrente, l’importo è variabile da 1 ... 000 euro, la somma verrà erogata direttamente sul conto bancario con un bonifico oppure attraverso un assegno, inviato direttamente al domicilio, in assicurata ...

E per il viaggio di nozze, si può scegliere di aprire un conto sposi, così che gli invitati possano pagare il viaggio di nozze, e se preferite la lista di nozze, perché dovete completare l’arredamento, provvedete a scegliere un biglietto aereo last minute ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Prestiti che contengono il tag conto.



Mutui


Promozione mutuo BNL 3,99% tasso fisso per trent’anni
La bnl offre un mutuo a tasso fisso e con una rata costante fino a 30 anni.

... Inoltre BNL offre,collegati al Mutuo 3,99 % ,il Conto BNL Revolution pensato per tutta la famiglia e per chi vuole seguire il proprio conto corrente attraverso internet ...
Tipologie di Agevolazioni per il mutuo
Vediamo quali sono le tipologie di agevolazioni per la richiesta di un mutuo, grazie ai bandi emessi da regione e comuni.

... Le agevolazioni, che come abbiamo scritto in un precedente post sono erogate dallo stato e dagli enti locali, possono essere di due tipologie fondamentali; possono essere in conto capitale, il che significa che l'ente partecipa al pagamento di una parte di capitale che chi accende il mutuo deve alla banca o all'istituto di credito, oppure in conto interessi, laddove invece il contributo è dato nel pagamento di parte degli interessi ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Mutui che contengono il tag conto.



Banche


SEPA
SEPA, Single Euro Payments Area, istituita per condividere un'unica procedura applicativa per bonifici e SDD all'interno di un'area comune

... Dal febbraio del 2014 non è stato più possibile effettuare bonifici, bancari o postali che fossero, utilizzando i sistemi nazionali precedentemente in essere, ma è stato necessario utilizzare il nuovo sistema di bonifico in area SEPA, con il quale, entrando nel dettaglio dell'implementazione, ogni correntista operante in area SEPA può pagare il beneficiario autorizzandolo a riscuotere il denaro tramite un addebito sul suo conto corrente, ossia, nella pratica, con una autorizzazione alla sua banca per il trasferimento del denaro ... L'area comune dei pagamenti in Euro ha in pratica eliminato le differenze operative riscontrate dai cittadini di diverse nazioni europee al momento di eseguire operazioni bancarie di rilevanza, standardizzando così le procedure legali e tecniche sottese ai pagamenti mediante bonifici e agli addebiti in conto tramite SDD; ogni correntista può oggi operare in banca indifferentemente dalla nazione in cui vive, se questa fa parte della SEPA, anche per quel che concerne l'applicazione delle commissioni che costituiscono costi a suo carico ... I cittadini, grazie all'area SEPA possono quindi, ad esempio, fare bonifici internazionali come se si trattasse di normalissimi bonifici aventi per beneficiari soggetti ubicati all'interno della loro stessa nazione; grazie al codice IBAN, infatti, ogni conto delle banche aderenti alla Convenzione IBAN viene individuato univocamente, ed impostando assieme a questo dato quello del BIC, nel caso di bonifico estero, il gioco è fatto ...
Bail-in
Bail-in, meccanismo che prevede il risanamento delle banche in crisi dall'interno anziché dall'esterno, con il bail-out, ossia con l'intervento dello Stato

... A tal riguardo va quindi sottolineato che l'eventuale perdita su un conto corrente riguarderebbe soltanto la parte eccedente il valore di soglia di 100 ... A titolo di esempio, se si hanno sul conto 120 ... 000 euro sul proprio conto, oppure se il conto presenta giacenze per importi superiori a tale soglia ma è cointestato in modo tale che ciascun correntista possa godere della massima copertura possibile; ad esempio, se sul conto vi sono 180 ... 000 euro e il conto è cointestato tra due persone, allora ciascun depositante è come se detenesse 90 ...
Banca IFIS
Banca IFIS, divenuta celebre grazie al suo conto deposito ad alto rendimento Rendimax, Istituto leader nella specialty finance in Italia

... Banca IFIS è divenuta celebre grazie al suo conto deposito ad alto rendimento Rendimax e rappresenta oggi il più grande operatore indipendente nel mercato dello specialty finance in Italia, con una presenza significativa nei settori del credito commerciale, dell'acquisizione/dismissione e gestione dei portafogli di crediti non-performing e dei crediti fiscali ... Date salienti dal punto di vista dei risparmiatori sono il 2008, quando nasce il suo celebre conto deposito Rendimax che garantisce alti rendimenti, e il 2013, quando nasce il conto corrente Contomax ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Banche che contengono il tag conto.



Internet e telefonia


Come cambiare operatore Internet
Come cambiare operatore Internet, come recedere da un contratto con un operatore Internet al fine di sottoscriverne un altro con un altro operatore

... Succede insomma qualcosa di analogo alla migrazione di un conto corrente, quando è la nuova banca dove il cliente intende trasferire il suo conto corrente a doversi attivare per interagire con la vecchia banca al fine di pervenire celeremente al cambio di Istituto, con tanto di comoda chiusura del conto corrente aperto presso la vecchia banca ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Internet e telefonia che contengono il tag conto.



Trading


Alcuni dettagli sul mercato Forex
Alcuni dettagli sul mercato Forex

... Sia i novizi che i principianti, inoltre, devono imparare ad affinare le strategie per raggiungere successi elevanti fin da subito: l'apertura di un conto demo, ovvero di un conto simulato attraverso il quale poter fare pratica nell'ambito del trading sul Forex è più che mai indispensabile, perché consente di fare pratica con soldi non veri e quindi di non muovere ingenti somme di capitale col rischio di perdere tutto ... Successivamente, dovrà decidere il tempo: sessanta secondi, 24 ore, una settimana, etc, tenendo conto di diversi elementi, ad esempio le oscillazioni di mercato ... Detto in tal modo potrebbe apparire alquanto ostico, per questo è consigliabile esercitarsi con i conto demo, ovvero i conti che permettono di affinare ed apprendere metodologie, sistemi e strategie operando con soldi non veri e quindi senza il timore di andare incontro a gravi perdite ...
Ecco le piattaforme per fare trading con i cfd
Ecco le piattaforme per fare trading con i cfd

... Una volta aperto il conto, poi, prevede la concessione di un bonus considerevole ... Il trader che intende perfezionare tecniche e strategie può aprire un conto demo, mentre l'autorizzazione CONSOB è sinonimo di assoluta affidabilità ... Gli investitori possono aprire un conto demo per esercitarsi e testare strategie e metodologie ed è possibile aprire un conto già con un deposito minimo di 100 euro ...
Forex Trading, ecco cosa sono i broker
Forex Trading, ecco cosa sono i broker

... Oltre a ciò, esiste un possibilità, che è opportuno sperimentare subito se si desidera muovere i primi passi all'interno di questa realtà, che è rappresentata dal conto demo: si versa una quota di denaro e si comincia a far pratica, mettendo in atto tutte le strategie apprese o da apprendere e soprattutto sperimentando la reale propensione ad operare all'interno di questo importante mercato ... Per provare il broker, è possibile esercitarsi attraverso un conto simulato, ovvero il conto demo, di cui abbiamo parlato sopra ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Trading che contengono il tag conto.



Immobili


5 Consigli per acquistare casa
Acquistare casa può sembrare la cosa più facile del mondo e in parte è anche vero

... In genere è così, ma spesse volte non si fanno delle valutazioni che potrebbero far pendere la nostra decisione in un senso o nell'altro e personalmente bisogna tenerne conto, soprattutto se si vuole accendere un mutuo acquisto ... 4) Valutate i lavori da fare all'interno - Si lo so, questa valutazione viene fatta da tutti, ma a volte non si tengono conto dei lavori effettivi di ristrutturazione da sostenere ...
Come arredare una mansarda
Arredare casa può essere una cosa semplice se si hanno le idee chiare. Ma quando si deve arredare una mansarda le cose cambiano

... Anche se esistono dei mobili, magari fatti su misura, adattabili anche a misure più basse, dobbiamo tenere conto che andare a prendere le nostre cose all'interno risulterebbe estremamente scomodo e poco funzionale, quindi la casa risulterebbe poco sfruttabile ... Stesso discorso vale per la camera da letto: dobbiamo tenere conto delle altezze e quindi ubicare l'armadio, che in genere è alto 2,30 metri, nella parte alta e il letto nella parte un pò più bassa, che comunque non deve essere più bassa di 1,70 metri ...
Come calcolare il costo dei terreni edificabili
Come si fa a calcolare il prezzo di vendita di un terreno edificabile

... Dobbiamo dire prima di tutto che un metodo empirico non esiste, ma il costo viene calcolato tenendo conto di diversi fattori, vediamo quali ... Spesse volte i proprietari del sito, tirano fuori una cifra senza tener conto di questi due metodi, ma fanno affidamento al proprio istinto, facendo diventare il terreno poco appetibile se non invendibile ... In poche parole si prendono dei terreni edificabili in zona venduti fino a qualche anno prima e si rivalutano allo stato attuale tenendo conto delle plusvalenze dei terreni ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Immobili che contengono il tag conto.



Conti correnti in evidenza

 Conto Corrente online Crédit Agricole senza canone e a zero spese con buono regalo Amazon da € 100

Internet e telefonia in evidenza

 Internet e telefonia Fastweb fino a 2,5 Gigabit/s a partire da € 25,95 al mese
 Mobile Fastweb 5G con 50GB e minuti illimitati a € 8,95 al mese
 Internet e telefonia Vodafone fino a 100GB al mese a partire da € 7 al mese