Denaro


Tag denaro, articoli informativi che contengono la parola denaro, su conti correnti, conti deposito, carte di pagamento, prestiti, mutui, banche, assicurazioni, Internet e telefonia, Pay TV, luce e gas, trading, immobili e domini, nel cui testo compare la parola denaro.


Tag correlati al tag denaro:


conto, defunto, successione, parente, banca, diritto, dichiarazione, area, paese, bonifico, sistema, euro, assegno, beneficiario, bancario, favore, riscossione, cliente, deposito, rischio, esempio, disposizione, residenza, versamento, dubbio, governo, codice, commissione, mutuo, tasso, credito, valore, sconto, spread, interesse, prestito, soggetto, finanziaria, rate, carta, shopping, gruppo, consumatore, basic, card, ricarica, cellulare, marchio, semplice, sisal, costo, facile, maggio, apertura, appoggio, debito, durata, rialzo, ore, giorno, valuta, operazione, uscita, mercato, dose, successo, scelta, broker, fiducia, tutela, principio, periodo, anticipo, capitale, saldo, pensione, senso, rendimento, tranche, partita, aziendale, iva, privacy, fiscale, fine, pagamento, crisi, atto, cauto, cambio, investimento, sviluppo, grande, bollo, colpo, piano, risparmio, casse, libero, vincolo, difficile, libretto, genere, breve, sicurezza, strumento, zero, moderno, norma, mese, servizio, concetto, circuito, digitale, password, fisso, arancio, personale, anno, vincolare, scadenza, minimo, variante, open, lordo, svincolo, confusione, tradizionale, rispetto, gestione, annuo, fondo, postale, confronto, flessibile, prelievo, momento, contabile, movimentazione, disponibile, deflazione, riduzione, problema, inflazione, termine, importo, risoluzione, garanzia, copertura, factor, azienda, factoring, gioco, possesso, finanziamento, debitore, guadagno, fido, richiesta, sicura, situazione, attenzione, particolare, rimborso, manager, account, perdita, aspetto, importante, merito, giroconto, certezza, posizione, margine, leva, short, controvalore, macchina, riparo, mantenimento, iniziale, livello, imposta, salute, rating, panico, portata, sociale, bisogno, morale, parole, tassazione, sottoscrizione, pazienza, accumulo, fisco, elettronica, moneta, vita, numero, vantaggio, telefonata, penale, forzoso, fronte, faccia, ecologico, energia, fiduciario, restituzione, paga, busta, extracomunitario, quinto, cessione, misura, conseguenza, compagnia, sicuro, brokeraggio, punto, special, scaglione, temporale, vista, funzione, base, ristrutturazione, mutuatario, seconda, privato, demo, impegno, analisi, preparazione, passi, trasferimento, normativa, estero, soglia, legge, transfer, consorzio, stipendio, piacenza.


Alcuni articoli del sito che contengono il tag denaro:



Conti correnti


Accedere al conto di un parente defunto
Accedere al conto di un parente defunto, come venire in possesso dell'eredità del caro estinto depositata in un conto corrente o in un conto deposito

... Per venire in possesso del denaro depositato in un conto di un parente defunto occorre innanzitutto inviare alla banca una raccomandata con ricevuta di ritorno, con la quale comunicare la notizia del decesso esibendo come prova il certificato di morte rilasciato dal Comune, anche se alcune banche potrebbero accettare pure una semplice un'autocertificazione ... La fase successiva consiste nel blocco del conto del defunto da parte della banca, al fine di evitare prelievi di denaro illegittimi, anche se a volte, un po' bonariamente e in nome del buonsenso, viene concesso ai parenti di prelevare almeno il denaro necessario al funerale del caro estinto ... Con il documento di rendicontazione, infine, si potrà depositare la dichiarazione di successione presso l'Agenzia delle Entrate, la quale dovrà dare il via libera al trasferimento del denaro agli eredi in tempi brevi ...
Assegno bancario
Assegno bancario, emettibile a favore di un beneficiario

... L'assegno bancario, ma di fatto anche l'assegno postale, è un titolo di credito grazie al quale il traente destina ad un beneficiario un credito, ossia gli conferisce il diritto di pretendere il denaro indicato nell'importo facciale, che è scritto sul fronte dell'assegno, con un addebito che verrà fatto, tipicamente, sul conto corrente bancario, o postale, del traente ... Per riscuotere un assegno bancario, il beneficiario, o prenditore, potrà recarsi presso la banca del traente, che ha il ruolo di trattario, riscuotendo così su piazza, oppure presso la propria banca per effettuare un versamento sul proprio conto corrente, riscuotendo così fuori piazza; in quest'ultimo caso sarà la banca del beneficiario ad occuparsi della riscossione del denaro dalla banca del traente, al fine di renderlo disponibile per il beneficiario e, per tale operazione, essa potrebbe richiedere una commissione ... Un assegno si dice scoperto quando non è coperto dai fondi necessari, ossia quando l'importo indicato sull'assegno non è pagabile a vista al beneficiario per mancanza di sufficiente denaro sul conto corrente del traente ...
Bonifico bancario
Bonifico bancario, operazione bancaria con la quale è possibile pagare un beneficiario trasferendo denaro sul suo conto corrente

... Il bonifico bancario consiste in una operazione bancaria atta a trasferire del denaro al conto corrente di un beneficiario, eventualmente pagando una commissione per farlo, che è generalmente pari a pochi euro ... Generalmente il denaro da trasferire viene prelevato da un conto corrente di cui si sia intestatari e, se si vuole trasferire del denaro tra due conti correnti all'interno dello stesso gruppo bancario, anche accesi presso filiali diverse, si potrebbe ricorrere al giroconto, e più precisamente al bancogiro, che quindi, di fatto, consiste in un trasferimento di disponibilità di denaro tra istituti dello stesso gruppo bancario; in un caso particolare esso consiste in un bonifico tra conti correnti intestati alla stessa persona, che porta con sé il vantaggio di essere molto più rapido nell'accredito ... Nella pratica il bonifico bancario consiste in un trasferimento di denaro al conto corrente del beneficiario, denominato anche ricevente, che può essere eseguito da un ordinante anche se questi non disponde di un conto corrente bancario; vi è dunque la possibilità di potere versare il denaro in contanti presso uno sportello bancario, facendo così un bonifico per cassa, che può prevedere una commissione superiore, anziché un bonifico con addebito in conto ... Per effettuare un bonifico internazionale è però spesso necessario disporre anche del BIC, un altro codice che, assieme a quello dell'IBAN, consente di trasferire del denaro a favore di qualunque conto corrente acceso presso banche di Paesi esteri aderenti alla Convenzione IBAN, anche se, in realtà, basterebbe già solo il codice IBAN per identificare univocamente conti di questo tipo ... Nel caso di bonifico in agenzia, una volta consegnato il modulo, ed eventualmente pure i soldi, all'impiegato della banca che ha in carico l'operazione, verrà da questi fornita una ricevuta attestante il buon esito della presa in carico del bonifico, con il codice CRO, suo identificativo univoco; il denaro impiegherà del tempo per essere accreditato sul conto del beneficiario, tipicamente 3, 4 giorni lavorativi, e in ogni caso un minimo di un giorno lavorativo è necessario affinché il beneficiario possa vedersi i soldi sul conto, anche nel caso in cui si effettuasse un bonifico online ed entro una certa ora ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Conti correnti che contengono il tag denaro.



Conti deposito


Banche e investimenti da conti deposito
Banche e investimenti da conti deposito, come viene investito il denaro messo a disposizione dai clienti nei conti deposito

... Le banche, in genere, investono il denaro ricevuto dal cliente effettuando delle operazioni a basso rischio, tipicamente nel mercato obbligazionario; il loro interesse maggiore è verso i titoli emessi da società considerate molto solide ed affidabili, che quindi presentino un rating pari almeno ad "A", un valore molto alto che indica un alto livello di capacità di ripagare il debito da parte di un Istituto di credito, e quindi della sua capacità di non essere insolvente nei confronti dei suoi clienti ... E' questo ad esempio il caso di Ing Direct, la banca del celebre Conto Arancio, la quale appunto investe il denaro che le viene messo a disposizione nei conti deposito in obbligazioni a basso rischio e anche nei titoli di Stato e nei mutui ipotecari; in particolare, le obbligazioni in oggetto sono quelle emesse dalle banche con garanzia non solo patrimoniale ma anche scaturente da crediti sottostanti distinti dal patrimonio, i cosiddetti Covered Bond, ossia obbligazioni bancarie garantite, ad elevata liquidità e profilo di rischio estremamente basso ...
Come aprire un conto deposito
Come aprire un conto deposito, cose da sapere, documenti richiesti e procedura da attuare per aprire un conto deposito online

... Il conto deposito rappresenta un valido strumento di investimento per chi ambisce ad ottenere comodamente un rendimento con il proprio denaro e si colloca un po' a metà strada tra un conto corrente ed uno strumento di investimento soggetto a rischio; i conti deposito online, in particolare, vantano una comodità per la loro apertura e la loro gestione che li rende molto interessanti agli occhi di chi desidera investire senza rinunciare alla sicurezza di non perdere il proprio denaro ... Per aprire un conto deposito online bastano una connessione ad Internet, un documento d'identità, il codice fiscale ed un conto corrente di appoggio, denominato anche conto predefinito, già aperto o da aprire presso la stessa banca dove si intende aprire il conto deposito oppure presso un'altra banca, conto che ha lo scopo di "comunicare" con il conto deposito per depositarvi denaro e per prelevare denaro ... In caso affermativo si percepirà, in genere, un tasso di interesse maggiore rispetto a quello offerto per depositi liberi, senza vincoli temporali di tenuta del denaro, ma ciò sarà possibile ammesso che si sia nelle condizioni di potere rinunciare al proprio denaro per un certo periodo di tempo, sebbene quasi tutti i conti deposito vincolati possono comunque essere svincolati anticipatamente senza penali, al solo prezzo di rinunciare agli interessi maturati fino allo svincolo, quindi senza alcuna reale perdita per il cliente rispetto al suo capitale iniziale ... Aprire un conto deposito online è in genere un'operazione a zero spese e quasi tutte le banche non richiedono denaro al cliente per aprire, gestire e chiudere un conto deposito; anzi, a volte, per invogliare potenziali clienti ad aprire un conto siffatto, alcune banche si accollano pure l'onere dell'imposta di bollo dovuta per legge in percentuale del denaro depositato, pagandola allo Stato al posto dei clienti ...
Come salvaguardare il denaro di un conto deposito
Come salvaguardare il denaro di un conto deposito, per evitare rischi che potrebbero intaccarlo e quindi la perdita dei propri soldi

... A queste condizioni il dubbio forse più grande che potrebbe venire ad un potenziale cliente di una banca è quello di come salvaguardare il denaro di un conto deposito, per evitare rischi che potrebbero intaccarlo e quindi la possibile perdita dei propri soldi, perché è vero che i fondi di tutela fanno la loro parte, ma è anche vero che non si può mai essere sicuri al 100% che tutto fili liscio, soprattutto quando il denaro in gioco è di una certa consistenza ... Per salvaguardare il denaro di un conto deposito bisogna quindi innanzitutto dividere il rischio in più banche e ciò è valido anche se si dispone di cifre inferiori a 100 ... Infine, si potrebbe anche considerare di vincolare il denaro in trance, con l'idea di movimentarne una parte in caso di sospetto di default bancario imminente; in sostanza, se si dispone di molti soldi e si fiuta una possibile crisi bancaria nel breve periodo, si potrebbe decidere di svincolare solo una parte del proprio capitale, al fine di trasferirla presso un'altra banca, considerata più sicura e dove non vi siano già altre giacenze a fare numero ... Si potrà così lasciare meno denaro nella banca verso cui si è perso fiducia, mantenendo così una parte degli interessi previsti in origine, ma rischiando di meno e avendo a disposizione più denaro in un'altra banca che invece infonde maggiore fiducia ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Conti deposito che contengono il tag denaro.



Carte di pagamento


Carta Enjoy di IWBank
Carta Enjoy di IWBank, carta prepagata ricaricabile dotata di codice IBAN, una Carta Conto che può essere utilizzata per fare acquisti su circuito MasterCard

... Con la Carta Enjoy è, ad esempio, possibile ricevere denaro inviato tramite bonifico, è possibile effettuare bonifici, è possibile domiciliare le utenze, ossia le bollette, ed è anche possibile accreditare lo stipendio o la pensione, ma non è possibile superare una cera giacenza, fissata attualmente in 50 ... Con la Carta Enjoy si può anche prelevare denaro contante dagli ATM delle Banche del Gruppo UBI Banca in Italia senza commissioni e si può pure fare shopping online contando sulla sicurezza offerta dal sistema 3D Secure, precisamente dal MasterCard SecureCode™; chiaramente si possono fare anche acquisti presso i negozi fisici convenzionati, sfruttando il circuito MasterCard ...
Carta Revolving di Consum.it
La carta revolving della Consum.it, il prestito in una carta.

... it Una carta revolving consente di avere sempre del denaro a disposizione senza dover sempre richiedere un prestito ... it M'honey Card Basic è studiata per chi vuole poter accedere a piccole somme di denaro per poter acquistare oggetti dal costo sostenuto oppure servizi telefonici ...
Carte di credito e cellulari
Carta di credito prepagata Smart Pass, ideata per smartphone che si ricarica con il proprio cellulare.

...

Come si ricarica la carta prepagata Smart Pass? Le carte prepagate si ricaricano presso i punti vendita Vodafone One, presso le ricevitorie Sisal, e attraverso il bonifico bancario grazie all’IBAN virtuale associato ad essa, ed è possibile prelevare denaro presso lo sportello Bancomat sia in Italia che all’estero ... è possibile trasferire denaro da una Smart Pass ad un’altra ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Carte di pagamento che contengono il tag denaro.



Prestiti


Caratteristiche dei protesti
Caratteristiche dei protesti

... L’iscrizione al registro dei protestati dura 5 anni, salvo riabilitazione, e viene effettuata dopo che un ufficiale giudiziario abbia effettuato gli accertamenti sulla reale impossibilità del richiedente di restituire la somma di denaro richiesta ... Può capitare che chi si trova nella situazione di non poter più accedere al prestito perché dichiarato protestato, debba però necessitare di denaro per le spese più urgenti e quindi abbia effettiva necessità di un ulteriore prestito ...
Factoring
Descrizione del factoring, guida utile ai vantaggi e svantaggi del factoring.

... Il Factoring può essere visto anche come una forma di finanziamento, dove l'azienda riceve del denaro dal factor e quest'ultimo garantisce il recupero del credito ... L'azienda potrà ottenere il denaro anche prima che i suoi insoluti economici siano stati recuperati dal factor; inoltre l'azienda potrà anche richiedere un finanziamento su i crediti ancora inesistenti ...
Factoring - approfondimenti -
Approfondimenti sul factoring, lati negativi e lati positivi del factoring.

... L'azienda vende al factor i suoi crediti in cambio di denaro liquido che potrà ottenere anche prima che i suoi crediti siano recuperati ...   Come tutte le modalità di contratto anche il Factoring presenta alcuni svantaggi; il più concreto e quello dove il factor non rientra dei crediti acquisiti dall'azienda entro una certa data che viene stabilita nel contratto; in questo caso l'azienda sarà obbligata a rendere il denaro ricevuto ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Prestiti che contengono il tag denaro.



Mutui


Calcolo tassi di interesse
Calcolo tassi di interesse, considerando indici di riferimento, EurIRS, Euribor e lo spread praticato dalla banca come percentuale di guadagno sull'erogazione del mutuo

... Gli Istituti di credito percepiscono un ricavo dalla concessione di un mutuo non solo grazie alla percentuale dello spread, ma anche grazie al costo agevolato del denaro che percepiscono dalla Banca Centrale; in pratica, gli Istituti di credito si riforniscono alla Banca Centrale per ottenere il denaro che poi presteranno con il muto al cliente finale, ed il denaro ottenuto dalla Banca Centrale ha un costo minore di quello fornito al cliente finale, in quanto fa riferimento ad un acquisto con un tasso di sconto, inferiore al tasso relativo agli indici EurIRS e Euribor che successivamente verrà applicato al cliente ... Una conseguenza del fatto che gli Istituti di credito entrano in possesso di denaro ad un tasso di sconto più basso, e comunque diverso, dal tasso degli indici EurIRS ed Euribor, è che, eventuali modifiche al tasso di sconto ad opera di interventi di politica monetaria delle Banche Centrali, non si riflettono automaticamente ed istantaneamente sul tasso di interessi dei mutui, visto che questi tassi fanno riferimento ad indici diversi; anzi può anche accadere che, a seguito di variazioni del tasso di sconto, non abbia seguito nessuna variazione dei tassi di interesse dei mutui, anche a distanza di molto tempo dall'entrata in vigore delle norme responsabili delle variazioni ...
Come funziona l'Euribor
Come funziona l'euribor per i mutui a tasso variabile.

... Il valore che ne determina, indica in maniera precisa il costo del denaro ed il suo potere d'acquisto ... L'Euribor in questo momento sta subendo un leggero rialzo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno perchè il valore del denaro è in leggera decrescita ...
Tipi di mutuo
Tipi di mutuo diversi a seconda della destinazione del prestito, come il mutuo immobiliare, il mutuo edilizio ed il mutuo per ristrutturazione

... A seconda della finalità del mutuo, ossia della modalità in cui il denaro preso in prestito dovrà essere utilizzato, si parla di:- mutuo immobiliare, richiesto per ottenere denaro per l'acquisto di un immobile;- mutuo edilizio, richiesto per ottenere denaro per costruire un nuovo immobile;- mutuo per ristrutturazione, richiesto per ottenere denaro per eseguire lavori di ristrutturazione per un immobile;- mutuo per liquidità, richiesto per ottenere cospicue somme di denaro;- mutuo chirografario, o mutuo chirografico, richiesto senza fornire particolari garanzie, simile ad un mutuo a medio termine nel caso in cui il mutuante sia un'azienda, simile invece ad un prestito personale nel caso in cui il mutuante sia un privato ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Mutui che contengono il tag denaro.



Banche


SEPA
SEPA, Single Euro Payments Area, istituita per condividere un'unica procedura applicativa per bonifici e SDD all'interno di un'area comune

... Dal febbraio del 2014 non è stato più possibile effettuare bonifici, bancari o postali che fossero, utilizzando i sistemi nazionali precedentemente in essere, ma è stato necessario utilizzare il nuovo sistema di bonifico in area SEPA, con il quale, entrando nel dettaglio dell'implementazione, ogni correntista operante in area SEPA può pagare il beneficiario autorizzandolo a riscuotere il denaro tramite un addebito sul suo conto corrente, ossia, nella pratica, con una autorizzazione alla sua banca per il trasferimento del denaro ... Nel dettaglio, l'area è formata da 28 Paesi dell'Unione Europea e dall'Islanda, dalla Norvegia, dal Liechtenstein, dalla Svizzera, dal Principato di Monaco, da San Marino e dalle Dipendenze della Corona Britannica, tutti Stati che prevedono movimentazioni di denaro in Euro e che, dai punti di vista legale e tecnico si comportano quindi in modo uniforme a quelli UE ... L'area SEPA ha portato a vantaggi anche a livello istituzionale, agli Stati oltre che ai loro cittadini, in quanto ha contribuito a ridurre gli sprechi di denaro necessario ad un continuo interfacciamento tra sistemi diversi per l'esecuzione di operazioni bancarie anche elementari, con costi associati fino all'1% lordo del PIL di ogni Paese, come stimato dalla BCE, e ha superato le differenze tecniche tra Paesi concettualmente molto vicini tra di loro, rendendo ancora più unita l'UE ...
Banche italiane e immigrati
Banche italiane e immigrati, un ottimo connubio, fruttifero per entrambe le parti, con grandi benefici scaturenti dall'integrazione degli stranieri che lavorano in Italia

... Le banche sono da sempre attente alle prospettive di acquisizione di nuovi clienti, che possano ivi investire il loro denaro in vario modo, e sono perfettamente al corrente del fatto che un cliente che oggi apre un semplice conto corrente a zero spese, un domani può investire nell'Istituto in prodotti bancari che prevedono ghiotte commissioni a suo favore, clienti che quindi sono visti potenzialmente come ottime fonti di guadagno ... Con strumenti di gestione del denaro adeguati, messi a disposizione dalle banche, gli immigrati possono favorire la circolazione del denaro e la crescita non solo dello stesso settore bancario, ma anche dell'intera nazione ... Si consideri anche che ben il 66% del denaro risparmiato dagli immigrati che lavorano in Italia rimane in Italia ed in una buona misura è disponibile, in un modo o nell'altro, a rientrare in circolo per l'investimento, oltre che per il risparmio per affrontare i piccoli o grandi problemi quotidiani ...
Conti di Hello bank!
Conto Corrente Hello! Money di Hello bank!, il conto corrente con tasso di interesse fino al 2% annuo per depositi non vincolati di 9 mesi

... Che il conto Hello! Money sia degno della massima attenzione lo si può dedurre anche e soprattutto dall'offerta del riconoscimento di un tasso di interesse su somme di denaro depositate senza nemmeno vincoli temporali di mantenimento del denaro sul conto ... Con questo conto si possono dunque percepire interessi ed ottenere rendimenti, che sono pure di entità sostanziosa, potendosi ottenere un tasso di interesse fino al 2% annuo lordo per tenuta di denaro sul conto per 9 mesi ... Considerando che normalmente i conti correnti non remunerano affatto il capitale in gianceza, quella di Hello bank! è davvero una offerta imperdibile, grazie alla quale si potrà guadagnare sul proprio denaro, senza spese a proprio carico, né di apertura, né di gestione e di eventuale chiusura conto; questo, infatti, prevede zero spese e zero canoni per una operatività online che non ha nulla da invidiare alla classica operatività allo sportello di filiale ... Oltre a questo, il conto Hello bank! gode di tutte le garanzie poste in essere per legge a salvaguardia di qualunque conto corrente e qualunque conto deposito che operi sul territorio italiano; in caso di impossibilità della banca a rimborsare i clienti con il loro denaro in deposito, il FITD, osia il Fondo Interbancario di Tutela dei Depoisiti, si preoccuperà di rimborsare ogni cliente della banca per un massimo di 100 ... Assieme al conto corrente, verranno fornite una carta Bancomat internazionale facente parte del circuito MasterCard, senza commissioni per il prelievo di denaro presso tutti gli ATM d'Italia, e una carta di credito MasterCard con la quale fare acquisti sicuri grazie al MasterCard Secure Code ... La carta Bancomat permette di prelevare denaro, senza commissioni, presso gli sportelli automatici di tutto il mondo, fino a massimo 2 ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Banche che contengono il tag denaro.



Trading


Come muovere i primi passi all'interno del Forex Trading
Come muovere i primi passi all'interno del Forex Trading

... Muovere i primi passi all'interno del Forex Trading può risultare molto difficoltoso e spesso si ci lascia sopraffare dal desiderio di voler raggiungere ottimi risultati e somme ingenti di denaro subito ... Se non si conoscono bene le funzionalità e le dinamiche dei mercati e soprattutto se non si ha dimestichezza con le strategie del Forex Trading, è più che mai opportuno procedere alla scelta del broker e conseguentemente aprire un conto demo, ovvero un conto simulato, ove si muoverà denaro virtuale e grazie al quale si scongiura il rischio di reali perdite ... Solo in tal modo, si possono abbassare i rischi di perdere ingenti somme di denaro, perché magari si puntano somme troppo alte su un'unica operazione senza averla preventivamente valutata ... Magari con una buona dose di fortuna senza l'adeguata preparazione , è possibile guadagnare ingenti somme di denaro, ma il rischio di perdere tutto sarà davvero dietro l'angolo! Operare con le valute è una buon opportunità per tutti, ma il trading è lontanissimo dal gioco e dell'improvvisazione: e-book, forum, conti demo, possono essere di valido ausilio per imparare tecniche e strategie ...
Forex Account Manager
Forex Account Manager, figura centrale nel mondo del Forex trading, a cui ci si può affidare per i propri investimenti

... Una delle prime cose che si può fare quando si fa Forex trading è scegliere un Forex account manager a cui affidare il proprio denaro da investire ... Un principio valido in linea di massima è che il Forex account manager dovrebbe aiutare almeno a fare guadagnare più denaro di quanto si potrebbe guadagnare depositando le proprie finanze in banca, in tutta sicurezza ... Si potrebbe iniziare ad investire nel mercato del Forex impiegando piccole somme di denaro, in modo da prendere dimestichezza con il meccanismo di trading delle valute; gli eventuali guadagni saranno magari di moderata entità, ma allo stesso tempo l'investimento sarà più sicuro, meno soggetto a rischi ... Guadagnare con il Forex nel lungo periodo è possibile a patto che si eviti di seguire una metodologia che prometta di far diventare ricchi subito, strada questa che quasi certamente porterebbe quasi a scommettere con azzardo il proprio denaro piuttosto che ad investirlo ...
Forex Trading: ecco alcuni suggerimenti
Forex Trading: ecco alcuni suggerimenti

... Per tale ragione, il mercato del Forex è ad alto rischio: se da un lato può dare ai traders la possibilità di guadagnare ingenti somme di denaro, dall'altro comporta un enorme rischio di perdite in denaro, se si ci butta a capofitto operando con le la mosse sbagliate ... Ciò, però, non deve impressionare: è necessario muovere il denaro giusto e non intere somme di capitale se non si ha la giusta possibilità ...

Visualizza tutti gli articoli della categoria Trading che contengono il tag denaro.



Conti correnti in evidenza

 Conto Corrente online Crédit Agricole senza canone e a zero spese con buono regalo Amazon da € 100

Assicurazioni in evidenza

 Polizza auto Verti a partire da € 191

Internet e telefonia in evidenza

 Internet e telefonia Fastweb fino a 2,5 Gigabit/s a partire da € 25,95 al mese
 Mobile Fastweb 5G con 50GB e minuti illimitati a € 8,95 al mese
 Internet e telefonia Vodafone fino a 100GB al mese a partire da € 7 al mese