Comprare o no una casa pre-posseduta


Di solito, prima di comprare una casa pre-posseduta, bisognerebbe assumere un professionista esperto, magari un agente immobiliare con molta esperienza sulle spalle, una sorta di ispettore che controlli tutto ciò che c'è dentro e intorno alla casa. Egli vi mostrerà cosa deve essere riparato e cosa deve essere sostituito. Non importa quanto sia bravo il professionista, c'è sempre la possibilità che possa aver trascurato qualcosa che vi porterebbe a sborsare molti soldi per le riparazioni dopo aver comprato l'immobile.

D'altra parte, la maggior parte delle case pre-possedute è dotata di varie garanzie. In alcuni casi, però, ciò potrebbe non essere sufficiente a compensare gli altri svantaggi di acquistare una casa non nuova. L'infestazione di termiti, per esempio, può rendere i danni strutturali quasi impossibili da individuare. Lo stesso non si potrebbe dire per le case nuove. Inoltre, case nuove vengono anche normalmente vendute con garanzie che proteggono gli acquirenti da riparazioni costose.

Più la casa è vecchia, però, maggiori sono le possibilità che i potenziali principali errori di costruzione siano già stati scoperti e sistemati. Insomma, il gioco di indovinare come la proprietà invecchierà sarebbe già stato risolto. In altre parole, si sa quanto la casa vecchia sarebbe affidabile nel lungo periodo.

D'altra parte, molte cose inerenti alla casa non invecchiano bene. Il cablaggio elettrico, per esempio, dovrebbe essere esaminato prima di trasferirsi, per vedere se ha bisogno di riparazioni o di aggiornamenti secondo le ultime norme. Lo stesso si può dire dell'impianto idraulico della casa. Le case più vecchie sono state concepite in tempi diversi e non ci si può aspettare che possano ospitare tutti gli elettrodomestici moderni che abbiamo ora. Ci si potrebbe quindi mettere in una situazione in cui si dovrebbe decidere se comprare un apparecchio moderno e se varrebbe quindi la pena spendere soldi per rinnovare una parte della casa.

Quando si tratta di fascino, però, può essere difficile battere le vecchie case, soprattutto quelle che sono invecchiate bene. Avrebbe ancora più senso acquistare queste vecchie proprietà, magari se si trovano anche in un quartiere che a sua volta è invecchiato bene.

La posizione della casa può anche essere un grande fattore che può influenzare una persona a comprare una casa già usata. Di solito gli acquirenti preferiscono le case pre-possedute situate in una comunità stabilita e vicino a strutture come ospedali e scuole, rispetto alle case di nuova costruzione situate in una zona lontana da queste strutture vitali.

Alla fine della fiera, le cose su cui si basa la vostra decisione, come ad esempio il vostro budget o la posizione della casa, assumerebbero un ruolo enorme se l'acquisto di una casa di proprietà fosse un buon investimento per voi e la vostra famiglia.

Alla ricerca di case si aggiunge quindi la difficioltà di decidere verso quale delle due tipologie propendere, tra case di proprietà e case nuove; decidere in questo senso potrebbe risultare un po' più difficile che visionare passivamente elenchi di case su un portale immobiliare online.

Torna a Guida agli investimenti immobiliari.

Tag: casa,   esempio,   decidere,   comprare,   acquistare,   immobiliare,   posizione,   professionista,   dire

Temi: agente immobiliare,   apparecchio moderno,   grande fattore,   ruolo enorme

Altri articoli a tema, in particolare della sezione Guida agli investimenti immobiliari della categoria Immobili:

Comprare casa o prendere in affitto casa
Mutui seconda casa, come muoversi
Perché molti consigli per acquistare casa non funzionano
Consigli per la ricerca di una casa
Comprare la prima casa
Aprire un conto corrente