Conto corrente postale

Il conto corrente postale rappresenta l'equivalente postale del conto corrente bancario e, in quanto tale, consente di effettuare e ricevere bonifici, di accreditare lo stipendio o la pensione, di addebitare le utenze, ossia le bollette, di ricaricare una carta PostePay, sia propria che altrui, e di prelevare contanti presso gli sportelli automatici del circuito postale.

Il conto corrente postale fa parte dei prodotti BancoPosta delle Poste Italiane e pertanto gode della sicurezza tipica delle Poste, imbattibile persino dalla banca italiana ritenuta più seria e solida. Di fatto si può pensare ad esso come al conto corrente più sicuro disponibile all'apertura, una considerazione di una certa rilevanza se si considera il duro periodo di crisi odierno e si pensa alla perdita di fiducia dei risparmiatori e degli investitori nel sistema bancario italiano che, soprattutto di recente, sta vivendo una dura fase intrisa di difficoltà.

BancoPosta, d'altra parte, essendo l'equivalente postale di una banca, offre un po' tutti i servizi tipici di quest'ultima, grazie anche ad un'operazione di ammodernamento, durata anni, messa in atto per rendere il sistema postale comparabile con quello bancario in termini di offerta di prodotti e servizi. Si pensi all'introduzione delle carte PostePay, una vera rivoluzione di alcuni anni fa, ai libretti postali ed ai buoni fruttiferi postali, sottoscritti da una moltitudine di clienti che in essi vedono la concretizzazione della sicurezza del risparmio unita al rendimento certo e noto in anticipo.

Si pensi anche, in particolare, ai servizi di prestiti e mutui di BancoPosta, che hanno ampliato vertiginosamente il volume della clientela delle Poste, che in esse oggi trovano una validissima alternativa alle banche. Senza contare che la carta Bancomat delle banche ha un equivalente nella carta Postamat delle Poste, molto utile non solo per prelevare dagli oltre 7.000 sportelli automatici postali, ma anche per effettuare acquisti, pure online, ad esempio sfruttando il circuito Maestro, ma anche i famosi circuiti Visa e MasterCard.



I conti correnti postali non sono di certo manchevoli della funzionalità di accesso online, che può essere conseguito sia a partire da un conto corrente postale tradizionale, attivando con esplicita richiesta i servizi via Internet, ossia l'Internet Banking, sia a partire da un conto corrente postale online quale è il conto BancoPosta Click, dal 2016 non più sottoscrivibile, che per sua natura è utilizzabile via Internet offrendo una politica di zero spese per il cliente.

Utilizzare il proprio conto corrente postale via Internet è dunque possibile grazie a BPOL, ossia a BancoPosta online, un bouquet di servizi concepiti per soddisfare un po' qualunque esigenza dei clienti a tema con il mondo bancario/postale.

Il conto corrente postale presenta dunque molte analogie con il conto corrente bancario ma anche delle differenze; ad esempio vi è una certa diffidenza verso l'assegno postale, che non viene accettato da tutti, la qual cosa lo pone su un piano un po' diverso rispetto all'assegno bancario.

E' possibile aprire un conto corrente postale presentandosi presso uno dei tanti uffici postali disseminati sul territorio nazionale, con documento d'identità e codice fiscale in mano, chiaramente prediligendo un ufficio vicino; si può anche cointestare un conto corrente postale tra più persone, al pari di ciò che può avvenire per un conto corrente bancario.

Il conto corrente postale può essere aperto solo dai maggiorenni e dalle imprese non in stato di fallimento e, al momento dell'apertura o successivamente, possono essere richiesti pure prodotti e servizi aggiuntivi quale un libretto degli assegni, una carta Postamat ed una carta di credito BancoPosta. Per sfruttare i servizi di BPOL, ossia per potere operare con il conto sul Web, sarà necessario fare richiesta dei servizi via Internet ed eseguire l'attivazione sul sito delle Poste Italiane, tramite un SMS contenente un codice di attivazione, da inserirsi in una apposita schermata del sito.

Torna a Guida ai conti correnti.

Conti correnti online in evidenza

 Conto Corrente Cariparma Crédit Agricole
 Conto Corrente Yellow di CheBanca! (garantisce interessi)

Prestiti personali in evidenza

 Prestito Younited
 Prestito Compass