Conto deposito Webank di Webank

Il conto deposito Webank è apribile online gratuitamente, e non prevede spese nemmeno per la sua gestione e per la sua eventuale futura chiusura. Non bisogna, dunque, pagare per canoni annuali, né per le carte di credito, il bancomat e la carta prepagata, né per effettuare bonifici e per altre operazioni online. L'unica spesa da sostenere è quella dell'imposta di bollo prevista per legge sul deposito.

Il conto deposito Webank, fino al 13/10/2014, prevede un tasso di interesse dell'1,75% annuo lordo, per un deposito vincolato a 18 mesi, con interessi accreditati sul conto del cliente alla scadenza del vincolo. In questo modo il cliente usufruisce di un tasso di interesse totale del 2,625%, valido per l'intero periodo di 18 mesi di deposito vincolato.

In generale, si può usufruire di un conto deposito Webank vincolato per una durata di 3, 6, 12 o 18 mesi, con tassi di interesse crescenti via via che la durata del periodo di deposito è maggiore. Gli interessi, qualunque sia il periodo di vincolo scelto, vengono accreditati sul conto del cliente alla scadenza del vincolo. Vincolando il proprio denaro per alcuni periodi, è possibile ritirarlo anche in anticipo, prima della scadenza prevista all'inizio per il vincolo scelto; a seconda della durata del vincolo, si può dunque decidere se vincolare il proprio denaro in modo che sia svincolabile in anticipo oppure no.

I tassi di interesse annui lordi percepibili grazie ad un conto deposito vincolato aperto presso Webank ammontano alle seguenti percentuali:

Tassi di interesse per deposito svincolabile:

Deposito vincolato per 3 mesi: 1,00%
Deposito vincolato per 6 mesi: 1,25%
Deposito vincolato per 12 mesi: 1,50%
Deposito vincolato per 18 mesi: 1,75%

Tassi di interesse per deposito non svincolabile:

Deposito vincolato per 6 mesi: 1,25%
Deposito vincolato per 12 mesi: 1,50%



Deposito non vincolato: 0,15%

Si tratta di tassi di interesse piuttosto interessanti, soprattutto se paragonati al tasso di interesse di base dello 0,25% valido in assenza di vincoli sul deposito, e il miglior investimento si ottiene vincolando il proprio capitale per 18 mesi, percependo così un ottimo 1,75% di tasso di interesse lordo annuo.

A titolo di esempio, depositando presso Webank una somma di 10.000 euro e mantenendola sul conto per 18 mesi, si percepirebbero interessi lordi pari a 262,50 euro, calcolati come l'1,75% di 10.000 euro rapportati ad un periodo di 18 mesi, quindi appunto una volta e mezza l'importo di 175 euro. Siccome l'imposta di bollo sul capitale depositato è pari allo 0,20% di tale capitale si dovrà considerare una imposta di bollo di 20 euro, e siccome la ritenuta fiscale sugli interessi maturati è pari al 26% degli interessi lordi, ossia è pari a 68,25 euro, gli interessi netti percepiti nella situazione dell'esempio dato saranno pari a 174,25 euro.

Facendo rapidamente un altro esempio, se si vincolasse per un anno in un conto deposito presso la banca Webank un capitale di 100.000 euro, si otterrebbe un rendimento lordo di 1.500 euro, con una ritenuta fiscale di 390 euro, e con una imposta di bollo pari a 200 euro; tutto ciò darebbe vita ad un rendimento netto finale di 910 euro.

Per quel che riguarda un eventuale ritiro anticipato del denaro vincolato, Webank permette una tale operazione prima della scadenza del vincolo senza penali, ma al costo di rinunciare agli interessi previsti inizialmente per il vincolo, e quindi il cliente percepirà per il suo capitale solo interessi al tasso di interesse base, pari allo 0,25% lordo annuo.

Per depositare denaro sul conto deposito Webank si possono fare dei bonifici dal proprio conto corrente di appoggio, ed analogamente, per prelevare denaro dal conto deposito Webank si dovrà fare un bonifico verso il proprio conto corrente di appoggio, che potrà essere aperto sia presso la stessa Webank che presso un'altra banca.

Per quel che riguarda la sicurezza di Webank, sicuramente essa gode di ottima fama, ed è possibile aprire con semplicità conti correnti e conti deposito presso essa, gestibili interamente online. La banca nacque nel 1999, come banca online, e oggi fa parte del gruppo Bipiemme. Webank! concede anche mutui e prestiti, e consente di fare trading ed investire in Borsa.

Torna a Conti deposito migliori.