Conto Widiba


Il Conto Widiba è il conto corrente online di Widiba, banca online estremamente innovativa e tra le più rinomate del momento, soprattutto per il fatto di remunerare le giacenze dei clienti con tassi di interesse di una certa entità mantenendo quell'alto livello di sicurezza caratteristico della banca alle sue spalle, ossia del MPS, facendo cioè Widiba capo al Gruppo Montepaschi.

Il Conto Widiba è un conto corrente a zero spese, che non prevede quindi canoni o commissioni per le operazioni bancarie che si effettuano. Sono dunque interamente gratuite la sua apertura, la sua gestione e la sua eventuale futura chiusura. Con questo conto corrente si può operare facendo tutto ciò che è possibile fare con i conti correnti, anche non online, di qualunque altra banca italiana, e si possono così ad esempio effettuare e ricevere bonifici, ricaricare il credito dei cellulari e delle carte prepagate, pagare le bollette, accreditare lo stipendio o la pensione e prelevare contanti dagli sportelli bancari automatici, il tutto senza appunto preoccuparsi di pagare commissioni.

Oltre alle caratteristiche comuni a un po' tutti i conti correnti, Widiba offre, gratuitamente, un Deposito Titoli, la PEC, la firma digitale e la possibilità di investire sia in linee vincolate che in linee libere; riguardo a queste ultime, esistono tre pacchetti Widiba con i quali personalizzare il conto come più si preferisce: il pacchetto Smart, senza canone, che offre un tasso di interesse dello 0,25%, il pacchetto Premium, con canone trimestrale gratuito per patrimoni almeno pari a 50.000 euro, che offre un tasso di interesse dello 0,50%, e il pacchetto Top, con canone trimestrale gratuito per patrimoni almeno pari a 250.000 euro, che offre un tasso di interesse dello 0,75%.

Il conto corrente Widiba è uno dei pochi conti italiani ad offrire interessi sul denaro ivi depositato dai clienti, anzi è uno dei migliori conti correnti riguardo al tasso di interesse offerto; questo al prezzo di accettare vincoli di tenuta del capitale sul conto, ossia vincolando i propri soldi sul conto per un certo periodo di tempo, rinunciando ad averne disponibilità in qualunque momento. Per questo motivo il Conto Widiba può essere assimilato ad un conto deposito, rinunciando alla libertà di potere usufruire del proprio denaro senza dovere aspettare mesi o anni per vincoli temporali di tenuta sul conto.

Entrando nel dettaglio del tasso di interesse offerto dal Conto Widiba, per un tempo limitato si potrà percepire ben il 2,50% lordo annuo per un vincolo temporale di un anno, a patto di "rottamare" un proprio vecchio conto corrente entro una certa data, ossia di dare mandato a Widiba di chiudere un conto di cui si è intestatari operando, di fatto, un trasferimento di conto entro 12 giorni. Widiba, comunque, remunera il denaro vincolato dei suoi clienti anche nel caso questi non abbiano un conto corrente da rottamare; in questo caso il tasso di interesse lordo annuo offerto è pari al 2%, una percentuale comunque di tutto rispetto e anzi più alta di quella offerta dalla stragrande maggioranza dei conti deposito italiani.

Il concetto di rottamazione di un vecchio conto in favore del nuovo conto corrente Widiba porta, oltre al tasso di interesse promozionale particolarmente alto, anche ad una notevole comodità per il cliente, che vedrà così trasferite automaticamente e senza sforzi le impostazioni del vecchio conto al nuovo conto. Il saldo del vecchio conto, di fatto, viene così trasferito al nuovo conto, e così pure, facoltativamente, eventuali bonifici in entrata e in uscita, eventuali utenze, ossia le bollette domiciliate sul conto, gli eventuali ordini di addebito quali quelli relativi a rate di un mutuo e l'eventuale accredito dello stipendio o della pensione. Sarà appunto Widiba ad occuparsi di tutta la pratica per tale trasferimento, contattando la vecchia banca, per infine chiudere il vecchio conto.

Per rottamare il vecchio conto basta andare nella sezione "Fai crescere i risparmi" della propria area personale di Widiba e cliccare sul bottone "Rottama" che consente di compilare la richiesta di rottamazione online. Per trasferire solo il conto con il sando, si dovrà selezionare l'opzione "Chiudere il vecchio conto e trasferire il saldo"; per trasferire anche i bonifici, l'accredito dello stipendio ecc., si dovrà invece selezionare l'opzione "Chiudere il vecchio conto e trasferire tutti i servizi". In questo secondo caso, si avrà un tempo di 12 mesi per comunicare il nuovo IBAN del Conto Widiba a tutti coloro che effettuavano bonifici sul vecchio conto corrente.

Il Conto Widiba è un conto innovativo riguardo alla filosofia con cui è stato concepito; è un conto che vuol essere a misura del cliente, a tal punto che si può scegliere il numero di conto. Nell'area personale online dei clienti è presente anche una comoda rubrica veloce, molto utile per organizzare agevolmente i propri contatti.

Il Conto Widiba è innovativo anche nel frangente tecnologico e può essere utilizzato addirittura tramite voce grazie all'implementazione di un sistema ad accesso vocale mediante il quale la propria voce, che costituisce un'impronta vera e propria, si comporta meglio di una password da dovere ricordare e inserire a mano, ai fini della sicurezza. Inoltre, sempre al fine di facilitare l'operatività, il conto è multilingua e può dunque essere utilizzato nella lingua parlata dal cliente.

Il Conto Widiba è di semplice consultazione ed agevole utilizzo anche grazie all'App Widiba, una comoda app scaricabile gratuitamente dai principali app store online, con cui tenere il conto a portata di smartphone e di tablet.

Widiba propone ben 32 carte di pagamento tra cui scegliere quella che si preferisce; si possono scegliere carta colorate in diverso modo, o con disegni o che raffigurano oggetti quali dischi, audiocassette, tavolette di cioccolato, pezzi di formaggio ecc.. La carta Bancomat è senza canone e consente un prelievo giornaliero massimo di 1.550 euro. I prelievi con la carta non prevedono commissioni, anche presso ATM non del gruppo Monte dei Paschi di Siena. La sicurezza della carta di debito è garantita anche grazie ad un servizio gratutito di alert via SMS ed email che avvisa il cliente per ogni operazione eseguita con la carta.

Oltre alla carta di debito, Widiba offre la Carta di Credito Classic, la Carta di Credito Gold e la Carta di Credito Oronero, tutte e tre operanti sui circuiti MasterCard e Visa e con 2 euro previsti per anticipo contante, sia in area Euro che in area extra Euro. Non è previsto canone per la Carta di Credito Classic, mentre per le altre due carte di credito è pari a 12,50 euro trimestrali. La sicurezza delle tre carte è garantita, tra l'altro, da un sistema di avvisi tramire SMS ed email.

Chi fosse interessato ad ulteriori carte di pagamento potrebbe richiedere la carta prepagata di Widiba, ricaricabile nella massima comodità ogni volta che si desidera, senza costi di ricarica, molto utile per prelevare denaro e per fare acquisti sul circuito internazionale Visa Electron. Anche per questa carta è attivo un servizio di invio automatico di SMS ed email al cliente ad ogni suo utilizzo.

Schematizzando, le caratteristiche principali del conto Widiba sono:

- operatività online, con accesso vocale, e tramite app gratuita;
- assenza di canoni mensili per il suo mantenimento;
- assenza di canone per la carta di debito Bancomat associata al conto;
- prelievi e pagamenti gratuiti in tutta Europa con la carta di debito Bancomat;
- operazioni bancarie online e tramite telefonino gratuite illimitate.

La sicurezza del conto corrente Widiba è innanzitutto legata a quella dell'Istituto al quale è in qualche modo legato, ossia al gruppo MPS e nella pratica ha un suo fedele alleato nel sistema automatico di conferma operazioni bancarie tramite SMS ed email. A parte questo, Widiba, essendo una banca che opera sul territorio italiano, aderisce per legge al FITD, ossia al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, un fondo di garanzia per i correntisti, che rimborserebbe ogni depositante, in tempi piuttosto brevi, fino ad un massimo di 100.000 euro, nel caso in cui la banca fosse in crisi.

Per aprire un Conto Widiba online occorrono un documento d'identità in corso di validità ed il codice fiscale. La richiesta di apertura del conto su Internet richiederà soltanto pochi minuti e, dopo avere finito di compilare l'apposito modulo online, si potrà stampare il contratto, firmarlo e spedirlo via posta a Widiba. La pratica di identificazione del cliente per la convalida del conto potrà essere portata avanti da Widiba rottamando un vecchio conto oppure potrà essere eseguita dal cliente mediante un bonifico verso il nuovo conto a partire da un suo vecchio conto, una volta che la banca, dopo qualche giorno, si sarà messa in contatto col cliente per dargli il benvenuto.

Torna a Conti correnti migliori.