Conto deposito Banca Farmafactoring

Banca Farmafactoring è una banca che, soprattutto di recente, ha acquisito una certa notorietà grazie alla sua offerta di conti deposito molto flessibili e dalle ottime remunerazioni, che aumentanto con l'aumentare del periodo di vincolo del denaro ivi investito dai clienti.

La solidità di Banca Farmafactoring ha contribuito alla sua buona nomea che si estende anche in Spagna e in Portogallo, la quale deriva, tra le varie cose, da un'analisi dei suoi fatturati recenti, che ne evidenzia un utile netto pari a 124,4 milioni di euro nel 2014, valore più che doppio rispetto a quello dell'anno precedente, e che evidenzia che i fondi propri della banca nel 2014 hanno superato i 260 milioni di euro.

I conti deposito offerti da Banca Farmafactoring sono il Conto Facto ed il Conto Facto Plus; il primo è un conto deposito vincolato non svincolabile che rappresenta il conto di punta della banca per investimento, mentre il secondo è un conto deposito svincolabile fino al 30% del capitale investito senza penali, con vincoli possibili a tranche di importo minimo di 1.000 euro, e consente di partecipare al programma Club Facto grazie al quale si possono ottenere dei premi guadagnando punti. Entrambi i tipi di conto, volendo, possono comunque essere utilizzati senza vincoli temporali.

Nel caso in cui si decidesse di vincolare del denaro in un conto deposito di Banca Farmafactoring si dovrebbe considerare una soglia minima di 5.000 euro; non si potrà cioè vincolare meno di tale cifra che, del resto, è il frutto di un ribasso che ha portato al dimezzamento della precedente soglia minima di 10.000 euro, al fine di facilitare l'ingresso ad un tale tipo di investimento al maggior numero di clienti possibile.

Per i conti deposito di Banca Farmafactoring non si dovranno sostenere spese di apertura, gestione ed eventuale chiusura, in quanto sia aprire che utilizzare un conto dei due tipi proposti costituiscono operazioni prive di commissioni ed esenti da costi, comprendendo in questi ultimi anche l'imposta di bollo che la banca paga al posto del cliente allo Stato, trattandosi di un'imposta comunque dovuta per legge. I conti deposito di Banca Farmafactoring, inoltre, sono comodamente apribili online mediante una normale connessione ad Internet, il che li rende comodissimi da attivare e da utilizzare.



Il Conto Facto ed il Conto Facto Plus consentono di ottenere ottimi tassi di interesse vincolando il proprio denaro per svariati periodi di tempo, che vanno da un minimo di 3 mesi ad un massimo di 36 mesi per il Conto Facto, e da un minimo di 9 mesi ad un massimo di 36 mesi per il Conto Facto Plus. Scegliendo un periodo di vincolo più lungo si otterrà un tasso di interesse maggiore, secondo il seguente schema per il Conto Facto, con indicato il tasso di interesse lordo annuo:

Deposito vincolato per 3 mesi: 0,30%
Deposito vincolato per 6 mesi: 0,45%
Deposito vincolato per 9 mesi: 0,70%
Deposito vincolato per 12 mesi: 1,55%
Deposito vincolato per 24 mesi: 1,65%
Deposito vincolato per 36 mesi: 1,75%

Si può anche vincolare il proprio capitale per periodi intermedi tra quelli riportati ottenendo tassi di interesse in proporzione, con scaglioni di un mese per ottenere un aumento del tasso.

Per il Conto Facto Plus, invece, vale il seguente schema, con indicato il tasso di interesse lordo annuo:

Deposito vincolato per 9 mesi: 0,50%
Deposito vincolato per 12 mesi: 1,25%
Deposito vincolato per 24 mesi: 1,45%
Deposito vincolato per 36 mesi: 1,55%

Anche in questo caso è possibile vincolare il proprio capitale per periodi intermedi tra quelli riportati ottenendo tassi di interesse in proporzione, con scaglioni di un mese per ottenere un aumento del tasso.

Torna a Conti deposito per banca.