Guadagnare in tempi di crisi

La crisi mondiale che attanaglia anche l'Italia, in misura affatto lieve, anzi in maniera più preoccupante che in altri Paesi, apparentemente non concede molti spazi alla libera inventiva in ambito finanziario e non si presta ad investimenti fruttuosi, ma la realtà delle cose è un po' diversa da come sembra.

Se da un lato è vero che in questo periodo gli esercizi commerciali chiudono, che il lavoro scarseggia in un po' qualunque settore e che i risparmiatori evitano di investire in prodotti notoriamente a rischio di perdita quali le azioni, dall'altro è anche vero che molti investitori, non necessariamente audaci, vuoi per bravura, vuoi per fiducia in un sistema ritenuto ancora ricco di possibilità, vuoi per estrema capacità di cogliere l'attimo con spiccato intuito, si concentrano su molte opportunità di guadagno figlie del periodo nefasto che si sta vivendo, riuscendo a sfruttarle a proprio vantaggio contro un'apparenza contraria.

In realtà non sono nemmeno necessarie le suddette qualità di investitore per gettarsi a capofitto nel fruttuoso e sempreverde mondo dei conti deposito, una opportunità di guadagnare poco ma in modo sicuro, semplicemente disponendo di una somma di denaro di cui ci si possa privare per un certo periodo di tempo, variabile tipicamente da tre mesi a due anni, anche se sono possibili periodi diversi.



Sono molte le banche che propongono conti deposito con tassi di interesse degni di nota e, di norma, si può fare una prima scrematura concentrandosi solo sulle banche online, che fanno dei conti deposito online senza spese il loro cavallo di battaglia, sebbene nell'ultimo periodo, con la diminuzione dei tassi sancita dalla BCE ed altri fattori avversi quali quello dell'introduzione del Quantitative Easing, i tassi di interesse offerti dalle banche si siano abbassati.

La maggiore sicurezza dei conti deposito rispetto ad altri prodotti di investimento e l'assenza totale di spese riscontrabile soprattutto tra le fila dei conti deposito online, rendono questo strumento bancario ottimo per guadagnare in tempi di crisi, in special modo se si aderisce ad una promozione che permetta di percepire un tasso di interesse particolarmente alto vincolando il proprio denaro per un certo numero di mesi o di anni.

I conti deposito, comunque, non sono gli unici strumenti di investimento che offrono guadagni sicuri senza incorrere in costi; a fargli compagnia vi sono anche i titoli di Stato, le polizze vita rivalutabili, i buoni fruttiferi postali e i libretti postali, in particolare i libretti Smart, opportunità di investimento ottime in alcuni periodi e piuttosto deludenti in altri.

Si deve comunque rammentare che, più ci si sbilancia nel proprio investimento al fine di ottenere alti rendimenti, più, di solito, si corre il rischio di perdere interessi e capitale, ragion per cui, considerato anche il fatto che un conto deposito online offre molto spesso tassi di interesse relativamente alti, che possono pure arrivare a superare il 2% lordo annuo in un periodo di crisi come quello che l'Italia sta passando, è generalmente consigliabile aderire a questo strumento di investimento che, tra l'altro, è spesso a zero spese, a differenza di quanto avviene per altri strumenti di investimento paragonabili.

Torna a Guida ai conti deposito.