Promozioni per i conti deposito

Così come avviene in un po' qualunque settore del commercio, anche per i conti deposito esistono delle promozioni che invitano potenziali clienti a sottoscriverli, aumentando così le casse delle banche, conferendo loro una liquidità che, in tempo di crisi, può assumere un ruolo davvero importante.

Da tempo la filosofia delle banche è quella di accaparrarsi sempre più clienti che possano richiedere i loro prodotti e servizi più svariati e non c'è modo migliore di raggiungere lo scopo che mostrare loro un ingresso principale dove il rischio non è di casa, per accedere ad una opportunità con la quale, semplicemente privandosi del proprio denaro per un certo periodo di tempo, si può ottenere un guadagno, più o meno sostanzioso.

Se si trascorre un po' di tempo su Internet, trovare conti deposito in offerta non è così difficile e, se non si ha fretta, si può riuscire ad ottenere da una banca, di solito una banca online, tassi di interesse molto sostanziosi sottoscrivendo un conto del genere, sebbene, spesso, solo per brevi periodi di tempo. Non è raro riuscire a percepire tassi di interesse del 2% lordo annuo, anche se, talvolta, soltanto a certe condizioni.



Una promozione per un conto deposito che si rispetti non può non prevedere zero spese per l'apertura, la gestione, l'utilizzo e la chiusura del conto e, nella maggior parte dei casi, una condizione del genere verrà soddisfatta da una banca online che, risparmiando sui costi di getione di agenzie sul territorio, è così in grado di consentire ai suoi clienti di evitare costi di un po' qualunque tipo, a volte compreso quello dell'imposta di bollo, dovuta allo Stato per legge come percentuale sulle somme depositate.

Tra le promozioni per i conti deposito che figurano online si riscontrano spesso quelle di CheBanca!, di Ing Direct e di Banca Farmafactoring, che offrono, rispettivamente il Conto Deposito CheBanca!, il Conto Arancio ed il Conto Facto.

In cambio di liquidità portata alle loro casse, le banche offriranno ai loro clienti interessi sulla base di un tasso di interesse che sarà più o meno consistente in funzione del periodo promozionale e in funzione della consistenza del vincolo temporale che si sarà disposti a sottoscrivere, il tutto senza che i clienti si debbano preoccupare di sostenere costi per l'apertura del conto o per il suo utilizzo.

Il vero guadagno della banca proponente non sarà tanto la nuova liquidità a disposizione, che ha comunque la sua grande rilevanza, ma l'acquisizione di un nuovo cliente, che potrebbe essere disponibile a sottoscrivere altri prodotti bancari di suo interesse, che facciano anche e soprattutto gli interessi della banca stessa.

Torna a Guida ai conti deposito.