Nuova liquidità per i conti deposito

In genere, chi intende aprire un conto deposito ha in mente di ricavare il massimo possibile da un investimento tra i migliori disponibili, che nel concreto si traduce nel fatto che ambisce al miglior tasso di interesse creditore possibile, a fronte di spese da sostenere le più basse possibile.

Certamente guadagnare in tempo di crisi non è per niente facile e, a conti fatti, già se si riesce a spuntare un 2% come tasso di interesse lordo annuo con un investimento sicuro si può dire di essere fortunati. In questo contesto i conti deposito in periodi di crisi mostrano un po' il fianco, come tutti gli altri prodotti di investimento, anzi anche meno se si pensa alla semplicità dell'investimento, che non richiede conoscenze particolari del tema bancario o chissà quanto tempo per la comprensione dei concetti di base di un buon investimento.

Tutto ciò considerato, a prescindere dalla crisi economica e dalle proprie propensioni al rischio, massimizzare i rendimenti è la chiave di volta dell'investimento in un conto deposito, e l'unico modo di conseguire buoni risultati è riuscire ad ottenere un alto tasso di interesse a fronte di costi nulli o quasi. Va fatta quindi una cernita tra le banche, tipicamente le banche online, che offrono i migliori conti deposito per rendimento.



A tal riguardo, il concetto di nuova liquidità entra in gioco quale indicatore di una possibile ottima offerta bancaria; laddove, infatti, un Istituto lo tiri in ballo, molto probabilmente è in corso una promozione, generalmente a tempo limitato, che potrebbe far guadagnare molto di più dal proprio capitale investito.

Le banche, infatti, per attrarre nuovi clienti, offrono spesso conti deposito con tassi di interesse vantaggiosi per il cliente e, in alcuni casi, per usufruire di queste condizioni migliori, bisogna portare in banca nuova liquidità, ossia denaro che non è mai circolato all'interno della banca, anche in forme diverse da quella di un investimento in un conto deposito e da quella del risparmio in un conto corrente.

Insomma, la campagna messa in atto da alcuni Istituti bancari riguardo alla nuova liquidità per i conti deposito rappresenta spesso un biglietto da visita per cospicui tassi di interesse promozionali che, indirettamente, attirano anche nuovi clienti; la nuova liquidità, infatti, è spesso portata in una banca dai clienti acquisiti che avevano in mente di sottoscrivere un conto deposito, il quale diviene così uno strumento di investimento molto remunerante che avvicina i potenziali clienti alle banche.

Tra le banche online che offrono condizioni migliori per i tassi di interesse nel caso in cui si porti nell'Istituto nuova liquidità vi è CheBanca!; il Conto Deposito CheBanca!, in alcune frasi promozionali, offre tipicamente un tasso di interesse maggiorato per la nuova liquidità che si vincola per un certo periodo di tempo, almeno pari a tre mesi, e per giunta corrisponde interessi in anticipo a prescindere. A fine 2016, ad esempio, per un vincolo a 3 mesi, il tasso di interesse lordo annuo offerto per nuova liquidità è stato pari allo 0,60%, contro lo 0,40% previsto normalmente, e analogamente, per un vincolo a 12 mesi, si è potuto percepire l'1% invece che lo 0,80%.

Torna a Guida ai conti deposito.